app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Perché Zelensky chiede di fare presto

Da due/tre settimane la Russia ha ripreso terreno. Pietro Batacchi, analista strategico e direttore di RID, Rivista italiana difesa, fa il punto sugli aiuti militari richiesti da Zelensky
|

L’Italia annuncia l’invio di missili anti-aereo, mentre la Germania fa un parziale dietro-front e autorizza almeno la Polonia a mandare a Kiev i carri armati di fabbricazione tedesca? E perché Zelensky esorta a far presto, dicendo che è una corsa contro il tempo? “In effetti da due/tre settimane la Russia ha ripreso terreno, come era avvenuto lo scorso giugno”, spiega Pietro Batacchi, analista strategico e direttore di RID, Rivista italiana difesa, sugli aiuti militari all’Ucraina. Il direttore chiarisce anche il ruolo della Wagner a sostegno di Mosca: “La Wagner è un brand: paga bene e regolare, ormai è molto ben posizionata non solo in Ucraina, ma anche in Africa. È un attore geopolitico”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl