app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Sequestrati beni archeologici a trafficante collegato a Messina Denaro

14 Giugno 2024

​ TRAPANI (ITALPRESS) – La Direzione Investigativa Antimafia ha sequestrato beni archeologici ad un trafficante internazionale di opere d’arte collegato a Matteo Messina Denaro. Si tratta di svariate anfore di epoca tardo romana ed un basamento di marmo riproducente scene mitologiche scolpite su tutti i lati, di età ellenistico-romana, tutti ritenuti di ingente valore, appartenenti al trafficante già gravato da provvedimento di confisca per numerosi beni nella sua disponibilità, in quanto soggetto indiziato di appartenenza a cosa nostra e in affari anche con la famiglia mafiosa di Castelvetrano (TP).

tvi/gtr 

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Palermo, Lorefice “Presto un report su criticità discarica Bellolampo”

22 Luglio 2024
Your browser does not support the video tag. ​ PALERMO (ITALPRESS) – Rispetto “alla nostra ultim…

Priante (Enit) “Per gestire l’overtourism è necessario programmare”

22 Luglio 2024
Your browser does not support the video tag. ​ ROMA (ITALPRESS) – “Programmazione e intelligenza”…

Per gli italiani vacanze più brevi ma più frequenti

22 Luglio 2024
Your browser does not support the video tag. ​ ROMA (ITALPRESS) – Più breve, più intensa, più fre…

Ecco perché è importante respirare con il naso

22 Luglio 2024
Your browser does not support the video tag. ​ MILANO (ITALPRESS) – Respirare con il naso è impor…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI