app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Terna, via libera all’elettrodotto Italia-Tunisia da 850 milioni

15 Maggio 2024

​ ROMA (ITALPRESS) – Uno strumento in più per ottimizzare l’uso delle risorse energetiche tra Europa e Nord Africa. Il ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ha autorizzato Elmed, l’interconnessione elettrica tra Italia e Tunisia. Sarà realizzata da Terna e da STEG, il gestore della rete tunisina. L’elettrodotto, per il quale è previsto un investimento complessivo di circa 850 milioni di euro, avrà una lunghezza di circa 220 chilometri, di cui la maggior parte in cavo sottomarino. Il collegamento in corrente continua da 600 MegaWatt raggiungerà una profondità massima di circa 800 metri lungo il Canale di Sicilia. Sul fronte italiano, il cavo terrestre si svilupperà per 18 chilometri dall’approdo di Castelvetrano fino alla stazione di conversione che verrà realizzata a Partanna, sempre nel Trapanese. In Tunisia, la stazione elettrica sarà realizzata a Mlaabi, nella penisola di Capo Bon.
fsc/gtr
(Fonte video: ufficio stampa Terna) 

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Economia, sale la fiducia dei consumatori, scende quella delle imprese

29 Maggio 2024
Your browser does not support the video tag. ​ ROMA (ITALPRESS) – A maggio 2024 segnali contrasta…

Tajani “Sulla giustizia ottenuto un successo straordinario”

29 Maggio 2024
Your browser does not support the video tag. ​ ROMA (ITALPRESS) – “Finalmente siamo arrivati a un…

Verzari “Anche nei trasporti appalti e sicurezza temi caldi”

29 Maggio 2024
Your browser does not support the video tag. ​ ROMA (ITALPRESS) – “L’uso del subappalto dovrebbe …

Sardone “In Europa serve il centrodestra per vera discontinuità”

29 Maggio 2024
Your browser does not support the video tag. ​ MILANO (ITALPRESS) – Un governo di centrodestra in…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI