app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Chalamet, il primo uomo copertina Vogue Uk in 106 anni

Timothée Chalamet è sulla bocca di tutti e non solo per le sue perfomance attoriali ma anche per aver rotto le rigide regole imposte negli anni da Vogue Uk diventando il primo uomo-cover in 106 anni di storia del magazine.

|

Timothée Chalamet è il primo uomo a conquistare la copertina di British Vogue in 106 anni di storia.

Una notizia che potrà sembrare marginale ma che in realtà è il simbolo di una rottura radicale dai vecchi – seppur funzionali a lungo- schemi archetipici su cui il magazine più autorevole del mondo in ambito moda e lifestyle si è sempre basato.
 
A prova di questo, è il Direttore stesso Edward Enninful a spiegare le motivazioni nell’editoriale del numero di ottobre: “In questo momento storico gli uomini non hanno certo bisogno di più spazi, tuttavia c’è qualcosa che mi sembra nel migliore dei casi old-fashion, nel peggiore rétro, nel suddividere i generi in scatole così chiuse… La moda oggi è espressione di sé, è politica, è gioco, riguarda cosa ci fa stare bene”.
 
L’obiettivo è delineare, così com’è stato negli anni per le donne, un uomo nuovo, e chi meglio di Timothée, il 26 enne franco-americano osannato dalle folle e protagonista del prossimo film in uscita di Luca Guadagnino ‘Bones and All’, che ha riscosso un successo notevole alla Biennale di Venezia. Una vera e propria star che non è passata inosservata al British Vogue. Prima di lui, gli uomini nelle cover erano sempre accompagnati da donne, fungendo quasi da accessorio di complemento.
“Timothée ispira donne e uomini, amato da adolescenti e da nonne. Riunisce l’energia di figure come James Dean e di Leonardo DiCaprio a vent’anni, ma con un approccio che smantella le vecchie nozioni di mascolinità”.
Una nuova e importante responsabilità è stata affidata a questo giovane astro nascente che, speriamo, riesca a reggere il peso dello show biz che può essere generoso quanto crudele.
di Raffaela Mercurio

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl