app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
Renato Zero

Il primo album di musica sacra di Renato Zero: esce “Atto di fede”

A quasi 72 anni Renato Zero esce con un nuovo album interamente dedicato alla musica sacra. 19 brani in cui rimarcare tutta la sua fede in Dio e la riconoscenza verso suo padre. 
|

Il primo album di musica sacra di Renato Zero: esce “Atto di fede”

A quasi 72 anni Renato Zero esce con un nuovo album interamente dedicato alla musica sacra. 19 brani in cui rimarcare tutta la sua fede in Dio e la riconoscenza verso suo padre. 
|

Il primo album di musica sacra di Renato Zero: esce “Atto di fede”

A quasi 72 anni Renato Zero esce con un nuovo album interamente dedicato alla musica sacra. 19 brani in cui rimarcare tutta la sua fede in Dio e la riconoscenza verso suo padre. 
|
|
A quasi 72 anni Renato Zero esce con un nuovo album interamente dedicato alla musica sacra. 19 brani in cui rimarcare tutta la sua fede in Dio e la riconoscenza verso suo padre. 
Chi bazzica i social doveva aver intuito che qualcosa intorno a Renato Zero si stesse muovendo. Qualche settimana fa il profilo instagram dell’artista romano aveva iniziato un singolare countdown, scandito dalla pubblicazione giornaliera di una sua foto con citazioni. Ieri si è definitivamente tolto il velo a quella che, a tutti gli effetti, è un’opera mastodontica. Il primo tassello del nuovo progetto sarà un doppio album, in uscita domani in tutti i negozi, dal titolo “Atto di fede”. Una scelta, questa del nome, non casuale: i 19 brani contenuti nei due dischi saranno di musica sacra, scritti e composti da Zero, tra cui anche il suo “Ave Maria”, portato al Festival di Sanremo nell’ormai lontano 1993.  Un disco scritto per rimarcare la distanza, sempre più importante a detta dell’artista, che si sta venendo a creare tra l’uomo e la fede, per rivalutarla, ridarle un ruolo nella vita di tutti i giorni, cercandola non solo in Dio, ma anche nel rapporto con gli altri. Zero, d’altronde, non ha mai nascosto il suo essere fortemente credente, cantando spesso nella sua lunga carriera di tematiche religiose e dei doni della fede.  Ad arricchire la tracklist anche la voce narrante di grandi ospiti, dai mondi più diversi. Da Alessandro Baricco a Luca Ward, da Lella Costa a Walter Veltroni, questi 15 “apostoli della comunicazione” leggeranno lettere scritte di proprio pugno, donando agli ascoltatori preziosi spunti di riflessione. Nell’album saranno affrontate anche altre tematiche importanti come il rapporto tra vita e morte, l’ambiente, il duro periodo del lockdown e l’abbandono. Se tutto questo non fosse sufficiente, oltre ad un libro in uscita, il prossimo settembre Renato Zero porterà sul palco del Circo Massimo di Roma i successi di 50 anni di carriera, per quattro concerti davanti al suo amato pubblico. Un ritorno al live per sentirsi vivo, per vivere i suoi 72 anni come i 18, e ringraziare di poter ancora emozionare ed emozionarsi. Per poter dar voce, ancora una volta, al suo più grande atto di fede: aver dimostrato al padre che non si sbagliava nell’avergli dato fiducia, lasciandolo libero di essere sé stesso, sostenendolo sempre.  Senza quella fiducia, probabilmente, non avremmo avuto uno degli artisti più grandi della nostra musica, oggi più vivo e prolifico che mai. di Federico Arduini

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Festival di Cannes, Roberto Minervini vince il premio per la migliore regia nella sezione “Un Certain Regard” per “I Dannati”

24 Maggio 2024
Si prende tutta la scena Roberto Minervini. Il regista italiano è premiato ex aequo per la migli…

In diretta da Cannes: la Chiesa del Bon Voyage, tra sacro e profano

24 Maggio 2024
La chiesa di Notre Dame de Bon Voyage, incastonata nell’incantevole cittadina di Cannes in festa…

Tedua, fuori oggi “Paradiso – La Divina Commedia Deluxe”

24 Maggio 2024
L’ultimo capitolo dell’album infrangi record di Tedua è fuori da oggi: 8 brani, di cui 7 inediti

In diretta da Cannes, il penultimo giorno del festival

24 Maggio 2024
Dopo suicidi in famiglia, malattie terminali, pestaggi, figli rubati, omicidi, mostri, Donald Tr…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI