app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

James Bond la spia che oggi ci manca

Questo agente segreto che abbiamo, per burla, ribattezzato Boh è in realtà un mito dell’immaginario occidentale: si chiama Bond. James Bond
|

James Bond la spia che oggi ci manca

Questo agente segreto che abbiamo, per burla, ribattezzato Boh è in realtà un mito dell’immaginario occidentale: si chiama Bond. James Bond
|

James Bond la spia che oggi ci manca

Questo agente segreto che abbiamo, per burla, ribattezzato Boh è in realtà un mito dell’immaginario occidentale: si chiama Bond. James Bond
|
|
Questo agente segreto che abbiamo, per burla, ribattezzato Boh è in realtà un mito dell’immaginario occidentale: si chiama Bond. James Bond

Il mio nome è Boh. James Boh. Nulla più dell’incertezza misura oggi la saga epica di un agente segreto che si è mosso nel cinema (dopo la narrativa che l’aveva partorito) tra i confini della Guerra fredda che fu, gli americani, i russi e i terzi a incomodo

Questo agente segreto che abbiamo, per burla, ribattezzato Boh è in realtà un mito dell’immaginario occidentale: si chiama Bond. James Bond. Al tempo della guerra russa in Ucraina la sua figura risulta un inciampo della geopolitica e del cinema, perché il mondo spericolato – e dalla parte delle libertà – che incarnava non esiste più. Eppure nell’ottobre del 2022, sessant’anni dopo la prima uscita al cinema di James Bond, interpretato dall’attore Sean Connery, il mondo che manca è anche quello che viviamo. La Guerra fredda, in maniera diversa dal secolo scorso, sta tornando e quell’ambiguità dello spiare torna maledettamente necessaria, seppur meno poetica.

Da allora moltissimo è cambiato, anche se una certa nostalgia di quel manicheismo che divideva in maniera netta il bene dal male resta necessaria a non perdersi. Certo, la spia circondata da belle donne nemiche è oggi più un rewind che una possibilità. Ma quella schiettezza necessaria a separare i buoni dai cattivi resta insostituibile. Non per nostalgia ma perché in guerra gli agenti segreti alla Bond servono a vincere e (soprattutto) a non perdere. Come diceva James, del resto, «non c’è nulla come una sfida che faccia uscire ciò che di meglio c’è in un uomo». Ammesso che il meglio stia in un uomo. Boh!

Di Jean Valjean

Quelli che… ma Zelensky a Sanremo

Zelensky ospite in collegamento a Sanremo ha sollevato un grande dibattito con tanto di Controfe…

Notte da Oscar per un truccatore, parla Aldo Signoretti

Intervista ad Aldo Signoretti, nominato agli Oscar 2023 per il miglior trucco e parrucca nel film…

A Sanremo c’è solo Fedez

Da qualche giorno a Sanremo non si parla che di Fedez: come ospite, conduttore o per polemiche varie

Sanremo e gli ospiti, monta la polemica

Sanremo e polemiche vanno a braccetto da sempre. Per questa edizione le più ricorrenti sono state…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl