app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
Senith

Senith, dal tour al nuovo singolo “Colombia”

Dopo un tour entusiasmante, Senith esce oggi con il nuovo singolo “Colombia”. Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con lei

|

Senith, dal tour al nuovo singolo “Colombia”

Dopo un tour entusiasmante, Senith esce oggi con il nuovo singolo “Colombia”. Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con lei

|

Senith, dal tour al nuovo singolo “Colombia”

Dopo un tour entusiasmante, Senith esce oggi con il nuovo singolo “Colombia”. Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con lei

|
|

Dopo un tour entusiasmante, Senith esce oggi con il nuovo singolo “Colombia”. Abbiamo scambiato quattro chiacchiere con lei

Nel mare magnum della musica liquida sembrerebbe cosa facile trovare qualcosa di nuovo e interessante da ascoltare. Invece, non è propriamente così. Ogni tanto ci divertiamo a scavare per voi in questo universo in continua espansione per trovare artisti di valore, che meritano un ascolto attento. Poi starà all’ascoltatore scegliere se seguire l’artista in questione o veleggiare verso altri lidi.

Oggi abbiamo scambiato quattro chiacchiere con Senith, cantante bolognese d’origine eritrea dai grandi numeri e dalla grande personalità, che vanta performance in tutto il mondo e collaborazioni con artisti del calibro di Benny Benassi, Flo Rida, Steve Aoki e Tory Lanez. Con il brano “Adrenalina”, portato sul palco dell’Eurovision Song Contest 2021 insieme a Flo Rida e con la direzione artistica di Luca Tommassini, in rappresentanza di San Marino, ha conquistato non solo la serata finale ma una buona fetta di pubblico internazionale, portandola a viaggiare in tutto il mondo con il suo I am what i am tour 2024, conclusosi a fine febbraio. Oggi è in uscita il suo nuovo singolo “Colombia”, un brano dal sapore elettropop che racconta la storia di una donna forte, una ballerina instancabile proveniente dal Sudamerica che sicura di sé e del proprio corpo sembra illuminarsi di luce propria.

Per prima cosa vorrei chiederti, come è andato il tour? C’è stata una città in cui hai preferito esibirti? cosa ti ha colpito di più del pubblico internazionale?

II tour è andato alla grande! Debuttare in Europa con Madrid e finire in bellezza a New York è stata davvero una bellissima avventura. Sono tante le città dove mi sono esibita ma Belgrado sia come pubblico, caloroso e attento, sia per la città tra decadenza e fascino è quella che ricordo con più affetto.

Parliamo del nuovo singolo “Colombia”. Come è stato il processo creativo? Qual è il messaggio principale che vuoi trasmettere attraverso questa canzone?”

Colombia” nasce dalla lunghissima e affiatatissima collaborazione con Thomas, autore e produttore di molti miei brani, tra cui “adrenalina”, “pow” e” try to love u”. Con questa canzone abbiamo voluto continuare a urlare libertà e determinazione attraverso il racconto di questa donna forte e sexy che riesce ad ammaliare uomini e donne perché fiera e grata di essere libera.

Hai avuto numerose collaborazioni con artisti di fama mondiale. Come è stato lavorare con loro? Per il tuo stile hai un’artista a cui ti ispiri?

Sono davvero grata e felice di aver lavorato con grandi produttori, autori o direttori musicali e creativi come Luca Tommassini, che mi ha aperto al mondo Eurovision. A tutti devo gratitudine e stima, mi hanno arricchita a livello umano oltre che artistico.

Dopo il lancio di “Colombia”, hai in programma altri singoli o progetti? Puoi darci un’anteprima di cosa possiamo aspettarci?”

“Colombia” debutterà in Colombia e fra qualche giorno sarò a Bogotà dove mi aspettano giornate piene tra interviste e showcase. Benché la canzone sia in lingua inglese, abbiamo deciso di aprire al mercato sudamericano dove grazie a Eurovision e ad “Adrenalina” ho molto seguito. Successivamente ci saranno concerti e promo durante l’estate, ho in programma un remix del singolo curato da un grande dj, di cui non posso svelare il nome, e tante altre collaborazioni. Da ottobre potrebbe anche esserci un altro interessante progetto…

Sei molto attiva sui social. Quali sono i vantaggi e le sfide nel gestire la tua presenza su queste piattaforme come artista?

I social sono un’arma a doppio taglio, bisogna usarli con cura e misura. Non ci passo tanto tempo ma mi piace parlare ai fan dei miei lavori e progetti senza troppo entrare nell’ intimità della mia vita. Sono utilissimi appunto per il “sociale” anche perché più raggiungibili e accessibili. Ma come dicevo sopra, serve avere la massima cautela 

di Federico Arduini

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

La Prima Estate 2024, dal 14 al 16 e dal 21 al 23 giugno al Lido di Camaiore

21 Maggio 2024
Sei giorni e diciotto artisti, una line up ambiziosa e dal respiro internazionale e un palco a p…

In diretta dal Festival di Cannes, settimo giorno

21 Maggio 2024
La settima giornata del Festival del cinema di Cannes è quasi un omaggio totale all’Italia: oggi…

In diretta dal Festival di Cannes – SETTIMO GIORNO

20 Maggio 2024
Dal regista Ali Abbasi con il film “The Apprentice” al maestro canadese Cronenberg, per la setti…

Dietro le quinte del Festival di Cannes

19 Maggio 2024
“E poi, d’un tratto, ci si accorge che al Festival di Cannes c’è anche il mare”. Federico Fumaga…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI