app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
Europei di atletica Italia

Europei di atletica, serata incredibile per l’Italia

Un’altra serata straordinaria per l’Italia agli europei di atletica: dall’oro di Battocletti, passando per il record di Sibilio, fino all’oro di Tamberi

|

Europei di atletica, serata incredibile per l’Italia

Un’altra serata straordinaria per l’Italia agli europei di atletica: dall’oro di Battocletti, passando per il record di Sibilio, fino all’oro di Tamberi

|

Europei di atletica, serata incredibile per l’Italia

Un’altra serata straordinaria per l’Italia agli europei di atletica: dall’oro di Battocletti, passando per il record di Sibilio, fino all’oro di Tamberi

|
|

Un’altra serata straordinaria per l’Italia agli europei di atletica: dall’oro di Battocletti, passando per il record di Sibilio, fino all’oro di Tamberi

Oltre all’oro nei 5000, ora anche nei 10000, con il presidente della Repubblica in piedi ad applaudire. È una sceneggiatura da Oscar per Nadia Battocletti. Forse la storia tra le storie agli Europei di Roma. Un trionfo all’Olimpico, di Roma a mani alzate, alla Bikila. Altra notte di stelle, di grandezza per l’atletica italiana in una primavera da impazzire, in attesa dell’estate dei Giochi.

E poco dopo il trionfo di Nadia, regina assoluta sulle lunghe distanze, ecco Gimbo.

Doveva essere la sua serata. Lo è stata. D’altronde, come potrebbe non essere stato altrimenti. Tamberi, come Jacobs ma anche più del campione olimpico dei 100 metri, ha avviato l’ondata della generazione azzurra che ha prodotto a Roma decine di medaglie e il primo posto nel medagliere. Ha vinto un altro oro, al terzo salto, con la pressione dello stadio, di tutti, incollata sulle spalle. Come solo i fuoriclasse. Anche in questo caso Mattarella si è spellato le mani. Già prima della gara, era partito il Tamberi show: il fenomenale azzurro da rockstar sotto gli spalti, a stimolare il pubblico. Una stella tra le stelle, il portabandiera della spedizione azzurra ai Giochi, dove arriverà con un altro trionfo.

E nella serata incredibile dell’Italia, tra Tamberi e Battocletti, c’è anche lo straordinario argento nei 400 hs di Alessandro Sibilio, con primato nazionale, dietro al formidabile norvegese Warholm. Tempo pazzesco per il quattrocentista napoletano, un altro asso di briscola nella spedizione azzurra per i Giochi di Parigi.

Il medagliere scoppia di metalli italiani. Dieci sono d’oro. La notte azzurra è di platino.

di Nicola Sellitti

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Smantellata cellula Isis: preparava attentato contro il Real Madrid

17 Giugno 2024
Preparavano un attentato al Santiago Bernabéu contro la squadra del Real Madrid e i suoi tifosi:…

Mbappé senza calcoli e paura sfida Le Pen

17 Giugno 2024
Ha iniziato Thuram; dopo nemmeno 24 ore è sceso in campo Mbappé con un discorso politico contro …

The Circle of Life di Christian Eriksen

17 Giugno 2024
In una delle partite in assoluto meno attese dell’Europeo appena cominciato in Germania, il nast…

La Mille Miglia 2024: Trionfi e Retroscena dell’Ultima Tappa

16 Giugno 2024
La Mille Miglia 2024 si è conclusa in grande stile con l’arrivo a Brescia il 15 giugno, coronand…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI