app-menu Social mobile

Inquadra e leggi gratis
La Ragione su app

L’accusa, la pena e la politica

La condanna di Lucano necessita di maggiori spiegazioni e approfondimenti da diverse parti. 

| ,

La presunzione d’innocenza è intatta, visto che si tratta di una sentenza di primo grado, ma saremmo colpevoli noi se non cogliessimo i problemi che pone la condanna di Mimmo Lucano, ex sindaco di Riace, per reati come favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, truffa, peculato, abuso d’ufficio, il tutto in associazione a delinquere. Lui si dice innocente, ma non è questo il punto.

Intanto la quantificazione della pena: il pubblico ministero, rappresentante l’accusa e la pretesa punitiva dello Stato, aveva chiesto una condanna a 7 anni e 11 mesi di reclusione, il tribunale ha deciso per 13 anni e 2 mesi. Non è una differenza di calcolo. La spiegazione si troverà nelle motivazioni, ma resta che il tribunale ha considerato l’impianto accusatorio insufficiente, non per le prove che adduceva ma per i reati che non vedeva o non qualificava in modo adeguato.

Reati e pena non dicono che l’imputato è uno che abbia violato delle leggi e commesso dei reati a fin di bene (circostanza prevista dal codice) o anche solo per superficialità o faciloneria, ma che si tratta di un criminale che ha scientemente messo in atto il suo disegno.

Tale soggetto oggi, in Calabria, è candidato in una lista guidata da un ex pubblico ministero passato in politica (Luigi De Magistris), artefice di inchieste a gran risalto comunicativo e scarsi risultati in giudizio. Quel che si dice una componente giustizialista. Ergo, posta la premessa e dato per scontato il ricorso, sono diverse le parti chiamate a spiegare

di Gaia Cenol

Registrati e leggi gratis La Ragione!

Accedi

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl