app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
nudo radio maria

Meta oscura la diretta di Radio Maria per la Via Crucis “causa nudo”

Durante la Via Crucis di venerdì sera è apparso il messaggio che ha bloccato la diretta di Radio Maria: “Strano abbiamo sempre usato lo stesso Cristo, si vede che ora c’è l’AI”. Ovvero quando quello che vediamo è veicolato da una macchina ancora troppo imperfetta

|

Meta oscura la diretta di Radio Maria per la Via Crucis “causa nudo”

Durante la Via Crucis di venerdì sera è apparso il messaggio che ha bloccato la diretta di Radio Maria: “Strano abbiamo sempre usato lo stesso Cristo, si vede che ora c’è l’AI”. Ovvero quando quello che vediamo è veicolato da una macchina ancora troppo imperfetta

|

Meta oscura la diretta di Radio Maria per la Via Crucis “causa nudo”

Durante la Via Crucis di venerdì sera è apparso il messaggio che ha bloccato la diretta di Radio Maria: “Strano abbiamo sempre usato lo stesso Cristo, si vede che ora c’è l’AI”. Ovvero quando quello che vediamo è veicolato da una macchina ancora troppo imperfetta

|
|

Durante la Via Crucis di venerdì sera è apparso il messaggio che ha bloccato la diretta di Radio Maria: “Strano abbiamo sempre usato lo stesso Cristo, si vede che ora c’è l’AI”. Ovvero quando quello che vediamo è veicolato da una macchina ancora troppo imperfetta

“Sembra che tu abbia condiviso o inviato immagini di nudo o atti sessuali” recita così l’alert automatico comparso sul profilo Facebook di Radio Maria “colpevole” di aver condiviso in diretta in occasione della Via Crucis un crocefisso. Le nudità sotto accusa, dunque, erano proprio quelle di Gesù Cristo sulla Croce. Risultato: diretta interrotta. Scappa un sincero sorriso pensando alle immagini ben più scabrose in cui capita di imbattersi ogni giorno sui social network ma al tempo stesso non si può non avere un moto di preoccupazione nel pensare a come i messaggi che vediamo vengano veicolati e decisi da una macchina tanto imperfetta. Sappiamo bene, infatti, come su Meta o Youtube in passato siano state trasmesse delle dirette durante le quali sono state compiute delle stragi senza che ci fossero interruzioni di sorta. 

E’ forse questa una delle facce dell’innovazione promessa dall’Intelligenza Artificiale? Padre Livio Fanzaga, storico direttore di Radio Maria, proprio su quest’ultima ha voluto ironizzare : “La cosa strana – ha detto – è che quel Crocifisso lo abbiamo messo Facebook altre volte in passato ma si vede che prima non c’era l’AI. Adesso sì”.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Venezia: eco-attivisti gettano colorante in Canal Grande

19 Aprile 2024
Zaia: “Esprimo una decisa condanna per l’azione intrapresa nel pomeriggio da alcuni attivisti pe…

A Milano niente gelato per Cenerentola

19 Aprile 2024
L’ordinanza anti movida nella città – in vigore dal 17 maggio al 4 novembre – vieterà l’asporto …

Il dolore e le leggi

15 Aprile 2024
Ogni giorno tre lavoratori perdono la vita nell’esercizio delle loro mansioni. Ogni giorno. Come…

Parlateci di Bibbiano

13 Aprile 2024
La vicenda delicatissima di Bibbiano, che sarebbe dovuta restare al riparo da qualsiasi esposizi…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI