app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Allerta rossa in Veneto, fiumi a rischio e scuole chiuse a Vicenza

Il Veneto è sotto allerta meteo rossa a causa del persistente maltempo che colpisce la regione da circa 24 ore, con il rischio di innalzamento dei livelli dei fiumi
|

Allerta rossa in Veneto, fiumi a rischio e scuole chiuse a Vicenza

Il Veneto è sotto allerta meteo rossa a causa del persistente maltempo che colpisce la regione da circa 24 ore, con il rischio di innalzamento dei livelli dei fiumi
|

Allerta rossa in Veneto, fiumi a rischio e scuole chiuse a Vicenza

Il Veneto è sotto allerta meteo rossa a causa del persistente maltempo che colpisce la regione da circa 24 ore, con il rischio di innalzamento dei livelli dei fiumi
|
|
Il Veneto è sotto allerta meteo rossa a causa del persistente maltempo che colpisce la regione da circa 24 ore, con il rischio di innalzamento dei livelli dei fiumi
Oggi, mercoledì 28 febbraio, il Veneto è sotto allerta meteo rossa a causa del persistente maltempo che colpisce la regione da circa 24 ore, con il rischio di innalzamento dei livelli dei fiumi e possibili inondazioni. A Vicenza e nei comuni di Longare, Grumolo delle Abbadesse, Nanto, Castegnero, Torri di Quartesolo, Quinto Vicentino e Montegalda, le scuole di ogni ordine e grado rimarranno chiuse. Questa decisione, estesa anche a tutte le palestre e gli impianti sportivi comunali, è stata presa come misura precauzionale per evitare il sovraffollamento delle strade, necessarie per consentire un pronto intervento delle autorità di protezione civile e soccorso. Inoltre, il gestore del servizio ferroviario ha annunciato la sospensione di tre linee a causa dell’innalzamento del fiume Retrone a Vicenza: la linea Vicenza-Padova con treni fermi a Grisignano e trasbordo/servizio bus fino a Vicenza; la linea Vicenza-Schio fino a Cavazzale, con servizio bus fino a Vicenza; la linea Vicenza-Treviso da San Pietro in Gù, con servizio bus fino a Vicenza. I Vigili del Fuoco nel frattempo continuano ad operare con oltre 60 interventi di soccorso già effettuati. In particolare, è sotto stretta osservazione il livello del fiume Retrone a Vicenza. Durante la notte, è stata rimossa un’albero che ostruiva il corso del fiume Bacchiglione, sempre nella zona di Vicenza.  di Ruggero Fontana

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Roma, Hotel Barberini evacuato per esalazioni tossiche

23 Aprile 2024
A Roma, l’Hotel Barberini è stato evacuato per presunte inalazioni tossiche da cloro proveniente…

Napoli, gli applausi che fanno male

23 Aprile 2024
Gli applausi e lo sconcerto al momento della ricostruzione della morte di Giancarlo Siani, giorn…

Salerno, bimbo di 15 mesi ucciso da due pitbull a Eboli

22 Aprile 2024
Tragedia questa mattina in località Campolongo a Eboli, in provincia di Salerno. Un bimbo di 15 …

Milano, violenze nel carcere minorile Beccaria: 21 misure cautelari

22 Aprile 2024
Violenze e torture nel carcere minorile Beccaria di Milano. L’indagine, partita da alcune segnal…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI