app-menu Social mobile

Inquadra e leggi gratis
La Ragione su app

Frattura sociale nelle urne

Si sentono dimenticati, non si sentono protetti. Queste elezioni amministrative hanno messo in evidenza un’astensione del ceto sociale in grandi città italiane e non solo.

|

Si sentono dimenticati. Non si sentono protetti. Molti non hanno un lavoro fisso o fanno lavori saltuari e spesso vivono nelle periferie dove l’urgenza della vita quotidiana mal si sposa alle questioni di bandiera, al candidato di sinistra, di destra o a quelli nel mezzo. In una democrazia liberale l’astensione in sé non è necessariamente il sintomo di un malanno del sistema – non votare è una scelta come quella di non perdersi neppure una votazione – ma può diventarlo se assume una connotazione sociale e si concentra nei ceti più poveri e meno garantiti.

Queste elezioni amministrative, primo turno e ballottaggi, hanno messo in evidenza un’astensione per ceto sociale in grandi città italiane (ma non solo) come Roma, Torino e Milano. Quei ceti e quella gente che erano andati a votare, soprattutto alle precedenti comunali di Roma e di Torino, per le candidate dei 5 Stelle Virginia Raggi e Chiara Appendino han disertato i seggi.

Non ci credono più, dopo aver avuto l’illusione di esser rappresentati dai grillini. I 5 Stelle da critici del sistema si sono fatti a loro volta casta&sistema e sono al governo dell’Italia dal 2018. Quanto alle città, non le hanno amministrate benissimo. E questa somma ha partorito il totale. I quartieri benestanti voticchiano. Le periferie, dove la pandemia ha accentuato il disagio, no.

Questa è la ragione per cui l’astensionismo oggi rappresenta un problema. Perché è la spia di una frattura sociale che una democrazia matura dovrebbe saper ricomporre in fretta.

 

di Massimiliano Lenzi

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl