app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Il vizio di non assumersi responsabilità

Ben Affleck e la bottiglia. I matrimoni possono essere complicati ma prendere a pretesto una relazione che non funziona per i propri problemi con l’alcol è decisamente altro.
|

Il vizio di non assumersi responsabilità

Ben Affleck e la bottiglia. I matrimoni possono essere complicati ma prendere a pretesto una relazione che non funziona per i propri problemi con l’alcol è decisamente altro.
|

Il vizio di non assumersi responsabilità

Ben Affleck e la bottiglia. I matrimoni possono essere complicati ma prendere a pretesto una relazione che non funziona per i propri problemi con l’alcol è decisamente altro.
|
|
Ben Affleck e la bottiglia. I matrimoni possono essere complicati ma prendere a pretesto una relazione che non funziona per i propri problemi con l’alcol è decisamente altro.
Che i matrimoni possano essere complicati è fuor di dubbio. Altro però è prendere a pretesto una relazione che non funziona per i propri problemi con l’alcol. Eppure è proprio quello che ha fatto Ben Affleck, oggi fidanzato con Jennifer Lopez ma per anni sposato con Jennifer Garner, con cui ha avuto tre figli. Il rapporto problematico dell’attore 49enne con la bottiglia non è una novità, quello che è inedito è che in una intervista abbia provato a giustificare l’alcolismo con i suoi problemi coniugali. Se fosse rimasto sposato, ha detto, sarebbe ancora oggi un alcolizzato, visto che beveva perché si sentiva in trappola. Almeno, così la giustifica lui. A parte la prevedibile levata di scudi nei confronti dell’ex moglie, tirata un ballo suo malgrado, la cosa ancora più inquietante è che una persona adulta invece di assumersi la responsabilità delle proprie azioni – debolezze e problemi compresi – le attribuisca a qualcosa di esterno. Insomma, non tutti quelli che hanno una vita matrimoniale complicata si attaccano alla bottiglia di scotch e si addormentano sul divano, come ha raccontato di aver fatto per lungo tempo l’attore premio Oscar. E non tutti quelli che bevono da sposati diventano improvvisamente sobri quando divorziano. C’è di mezzo un percorso che riguarda l’evoluzione personale, non le circostanze esterne. Anche perché era stata proprio l’ex moglie a spingere Affleck ad andare in clinica per disintossicarsi. E più di una volta, tra l’altro. Forse Ben se l’è scordato.   di Gaia Bottoni

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Il grande complotto inesistente

20 Luglio 2024
Nei soli Stati Uniti, circa il 7% dei cittadini crede che l’allunaggio non sia mai avvenuto. La …

Marea europea dell’antisemitismo

19 Luglio 2024
Europa: è allarme antisemitismo. Secondo l’Agenzia europea per i diritti fondamentali, il 76% de…

Calabria, il grido di dolore di chi ama gli animali

18 Luglio 2024
Pubblichiamo la testimonianza dolorosa di una volontaria che si occupa in Calabria di animali ra…

Favola senza lieto fine

18 Luglio 2024
Fine di un amore. A due anni dall’unione civile fra Paola Turci e Francesca Pascale arrivano i t…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI