app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

L’elogio curvy

Victoria Beckham elogia le donne curvy, guarda caso proprio adesso che sta lanciando la sua nuova collezione di abbigliamento.
|

L’elogio curvy

Victoria Beckham elogia le donne curvy, guarda caso proprio adesso che sta lanciando la sua nuova collezione di abbigliamento.
|

L’elogio curvy

Victoria Beckham elogia le donne curvy, guarda caso proprio adesso che sta lanciando la sua nuova collezione di abbigliamento.
|
|
Victoria Beckham elogia le donne curvy, guarda caso proprio adesso che sta lanciando la sua nuova collezione di abbigliamento.
Essere magre a tutti i costi «non va più di moda». Le donne oggi «mostrano il proprio corpo con sicurezza» e a prescindere dalla taglia. Bellissimo messaggio, quello lanciato in una intervista da Victoria Beckham. Un elogio del curvy, ma più che altro della libertà di non sottostare a canoni imposti. Tutto bello, tutto ammirevole. Solo che lei non è esattamente l’esempio del messaggio che trasmette. A tal punto filiforme che a più riprese negli anni si sono rincorse voci sul fatto che potesse avere disturbi alimentari, è la perfetta rappresentazione di quella magrezza estrema che fino a qualche tempo fa in passerella e nel mondo dello spettacolo era l’unico modello rappresentato. Le cose sono cambiate, la maggior parte dei brand hanno anche testimonial curvy e la “taglia zero” è stata bandita dalle passerelle. Però l’ex Posh Spice non è esattamente una rappresentazione di questo cambio di tendenza. Soprattutto viene da pensare che nelle sue dichiarazioni ci sia un certo grado di strategia: guarda caso è diventata fan delle curve proprio adesso che sta lanciando una nuova collezione di abbigliamento ideata per “esaltare le forme”. Fino a pochi mesi fa il suo brand proponeva invece abiti disegnati per fisici iper asciutti. Insomma: apprezziamo il discorso e senz’altro la cosa fondamentale è ribadire che occorre accettarsi per come si è, curvy o no. Però fa un po’ sorridere sentirselo dire da una che – come ha raccontato il marito David Beckham – da 25 anni mangia solo pesce alla griglia e verdure al vapore. di Gaia Bottoni

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Milano per l’Ucraina al grido di “Slava Ukraini”

Grande partecipazione alla marcia milanese “Vittoria per la pace” nel giorno del secondo annivers…

Scuola e divieti incomprensibili

Divieti smartphone incomprensibili annunciati dal ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe …

Gli studenti fuori sede potranno votare a distanza, forse

Grazie ad un emendamento al decreto elezioni, gli studenti fuorisede potranno votare a distanze a…

Spot sulla sicurezza stradale… senza cinture

Polemiche sui nuovi spot del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che promuovono la sic…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI