app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Europee, terremoto in Francia. L’esperto: “Ora dibattito populista tra Macron e Le Pen”

10 Giugno 2024

(Adnkronos) – Terremoto in Francia. Macron ha sciolto l’Assemblea Legislativa e indetto elezioni lampo dopo la l’ampia sconfitta contro Le Pen emersa dai risultati delle elezioni europee. Il Rassemblement National di Jordan Bardella e di Marine Le Pen infatti ha ottenuto il 31,37% secondo i dati Verian per conto del Parlamento europeo e doppiato la lista Besoin d’Europe (di cui fa parte Renaissance del presidente Emmanuel Macron), data poco sopra il 15%. Macron ha subito indetto le elezioni legislative per il 30 giugno con ballottaggio il 7 luglio.

I socialisti hanno fatto meglio di altre occasioni, ma da soli comunque non riescono a cambiare i destini della politica francese. Come cambia dunque l’Europa dopo questa ‘rivoluzione francese’?

Per Thibault Muzergues, analista dell’International Republican Institute, intervenuto alla Maratona elettorale organizzata da Andkronos al Palazzo dell’Informazione a Roma in occasione delle europee, “il risultato non è uno shock, perché i sondaggi degli ultimi mesi lo dicevano. La campagna elettorale di Valérie Hayer, la candidata della maggioranza del presidente Emmanuel Macron, è stata un disastro, nessuno anche in Francia ricorda chi sia lei”.

Macron, ha continuato Muzergues, “poteva non fare niente ma non è nel suo carattere oppure fare una cosa rischiosa, indire elezioni”.

La sua scommessa, ha spiegato l’analista, è che contro RN possa fare una maggioranza con tutti gli altri partiti. “Il dibattito ora è un dibattito populista tra Macron e Le Pen, tra popolo ed élite, ed entrambi lo vogliono”, ha concluso.

Per Nicoletta Pirozzi, direttrice del programma Europa IAI (Istituto Affari Internazionali), “non è una buona notizia l’indebolimento di Francia e Germania (dove l’estrema destra dell’AfD risulta secondo partito del Paese, ndr), che storicamente in Europa hanno svolto un ruolo di traino”, ma “c’è comunque una sostanziale tenuta della maggioranza nell’Europarlamento. L’ascesa dell’estrema destra avviene in un contesto di maggioranza fortemente europeista e integrazionista”.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Editoria: Ronzulli (Fi), ‘da 50 anni ‘Il Giornale’ simbolo di verità e libertà d’informazione’

24 Giugno 2024
Roma, 24 giu. (Adnkronos) – “Celebrare i 50 anni del Giornale, significa celebrare la sacralità d…

Comunali: Cecchetti (Lega), ‘in Lombardia tornata positiva per centrodestra’

24 Giugno 2024
Roma, 24 giu. (Adnkronos) – “Questa tornata elettorale, dopo i ballottaggi, è complessivamente po…

Giustizia: Sisto (Fi), ‘a un passo da traguardo su ddl Nordio’

24 Giugno 2024
Roma, 24 giu. (Adnkronos) – “L’avvio della discussione in Aula alla Camera del ddl Nordio è un al…

Comunali: Montaruli (Fdi), ‘centrodestra acquisisce sempre più consenso’

24 Giugno 2024
Roma, 24 giu. (Adnkronos) – “Anche l’esito dei ballottaggi dimostra un centrodestra che acquisisc…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI