app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Matteotti: cerimonia Montecitorio sulla webtv Camera dei deputati

8 Giugno 2024

Roma, 8 giu (Adnkronos) – La cerimonia a Montecitorio dedicata a Giacomo Matteotti che si è svolta giovedì 30 maggio (in diretta su Rai1, a cura di Rai Parlamento) rimane sulla webtv della Camera dei deputati (al link: https://webtv.camera.it/evento/25468) e sarà al centro della programmazione continua sul canale satellitare dalle ore 7:00 alle ore 15:00 (ora in cui inizierà la diretta dell’Aula) di lunedì 10 giugno, a cento anni dal rapimento e dall’uccisione del deputato, da parte di sicari fascisti. Lo rende noto la Camera.

Il canale satellitare è disponibile sia sulla piattaforma Sky, al 524, sia sulla piattaforma Tivusat, al 90. Il video della cerimonia – che è stata aperta dal Presidente della Camera Lorenzo Fontana, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella – contiene anche un focus sulla mostra, allestita in Transatlantico, e dedicata a Giacomo Matteotti in Parlamento, organizzata dalla Camera dei deputati con il Comitato Nazionale per le Celebrazioni del Centenario della scomparsa del deputato. Erano presenti anche il Presidente del Senato Ignazio La Russa, il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni e il Vicepresidente della Corte Costituzionale Giovanni Amoroso.

Fra i documenti esposti nelle teche, conservati nell’Archivio storico della Camera e dedicati all’attività parlamentare di Matteotti, alcuni riguardano il discorso con cui il 30 maggio 1924 denunciò i brogli e le violenze elettorali: una foto della seduta, i suoi scritti con la richiesta di annullare la convalida in blocco dei deputati della maggioranza fascista e il risultato del voto, una copia annotata di “Un anno di dominazione fascista”, un dossier allora appena pubblicato, che Matteotti stava probabilmente aggiornando.

(Adnkronos) – E poi, tra gli altri documenti: una selezione dello scambio epistolare con la moglie Velia Titta, le immagini della Biblioteca della Camera a Palazzo Montecitorio negli anni ’20, il registro dei risultati elettorali per il collegio di Ferrara in cui Matteotti venne eletto per la prima volta alla Camera nel 1919, l’originale del volume “La recidiva: saggio di revisione critica con dati statistici”, da cui il parlamentare socialista sviluppò la propria tesi di laurea, ugualmente esposta. Completano la mostra alcune sue richieste autografe di prestito di libri della Biblioteca della Camera che aiutano a ricostruire il suo percorso di studi e di approfondimento.

Oltre che dall’Archivio storico e dalla Biblioteca della Camera, alcuni dei documenti in mostra provengono dalla Fondazione di Studi storici “Filippo Turati” di Firenze. Ha partecipato all’allestimento della mostra anche la Fondazione Giacomo Matteotti ETS. In esposizione anche la ristampa dei discorsi del deputato, pubblicata dalla Camera nell’anno del centenario.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Maltempo: Granelli, ‘Milano accerchiata da temporali molto forti, 15 alberi caduti’

21 Giugno 2024
Milano, 21 giu. (Adnkronos) – “Allerta arancione per temporali forti fino alla mezzanotte; Milano…

Lodi: laboratorio impiegava lavoratori irregolari e in nero, arrestato titolare

21 Giugno 2024
Milano, 21 giu. (Adnkronos) – I carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro di Lodi, unitamente…

Cottarelli, ‘Antidoto ad astensionismo potere scegliere eletti’

21 Giugno 2024
Taormina, 21 giu. (Adnkronos) – “Quando si parla di identità, parlare di Europa è quasi una neces…

Il Taobuk Award a Sorrentino, Abramovic e Terranova

21 Giugno 2024
Taormina, 21 giu. (Adnkronos) – Saranno il regista premio Oscar, Paolo Sorrentino, l’artista Mari…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI