app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Sanità: Aiop, ‘su contratto medici del privato disponibili a dialogo’

Aprile 15, 2022

Milano, 15 apr. (Adnkronos Salute) – “Siamo, come sempre, assolutamente disponibili al confronto per addivenire ad una definizione condivisa del Ccnl dei medici che lavorano nelle strutture di diritto privato del Servizio sanitario nazionale associate Aiop. Il nostro obiettivo è quello di sottoscrivere un contratto che tenga nella giusta considerazione i problemi e le esigenze di tutti coloro che sono coinvolti”. Lo afferma in una nota Barbara Cittadini, presidente dell’Associazione italiana ospedalità privata, in merito allo stato di agitazione proclamato da Cimop, Confederazione italiana medici ospedalità privata.

“Va, comunque, rilevato – sottolinea – che esiste già un tavolo di confronto Aiop, Cimop, Regioni e ministero della Salute. Un tavolo dove ci è stato espressamente chiesto dal ministero di valutare l’entità dell’impatto del contratto dal punto di vista economico. Abbiamo quindi elaborato uno studio con l’obiettivo di capire i costi da sostenere e siamo in attesa di essere convocati, insieme alla parte sindacale, dal ministero e dalle Regioni. Desidero peraltro rilevare – aggiunge Cittadini – che il rinnovo di un contratto dovrebbe essere correlato ad un rinnovo delle tariffe che, purtroppo, viceversa sono datate, essendo del 2012, e scollegate dalle reali voci di costo delle prestazioni, tra le quali quella delle risorse umane”.

“Nonostante ciò – conclude la presidente Aiop – siamo comunque disponibili, una volta ancora, ad ovviare a questo irrisolto problema, così come abbiamo dimostrato trovando una soluzione idonea, equilibrata e coerente per il contratto del personale non medico. Occorre, però, una soluzione condivisa con le istituzioni che garantisca tutti gli interlocutori di questa delicatissima vicenda”.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl