app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Clima, febbraio e inverno più caldi della media in Europa

Marzo 7, 2022

(Adnkronos) – A febbraio l’Europa è stata più calda della media di oltre 2°C, ma più fredda di 1.6°C rispetto al mese di febbraio più caldo (febbraio 1990) secondo i dati risalenti al 1979. Sono i dati relativi alla temperatura dell’aria superficiale per il mese di febbraio 2022 segnalati da Copernicus Climate Change Service (C3S), implementato dal Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine per conto della Commissione europea con il finanziamento dell’Ue.

La temperatura media globale per febbraio 2022 è stata di circa 0.2°C superiore alla media 1991-2020 per il mese di febbraio. Questo valore è notevolmente inferiore ai valori registrati nel febbraio 2016, 2017 e 2020, e pressoché equivalente ai valori registrati in altri cinque mesi di febbraio tra il 1998 e il 2019. Nel dettaglio, le temperature sono state significativamente superiori alla media nella Russia occidentale e settentrionale e in zone dell’Oceano Artico e sono state significativamente inferiori alla media in vaste zone del Nord America e della Cina.

Le temperature invernali boreali nel 2021 e 2022 (dicembre 2021 – febbraio 2022) sono state significativamente superiori alla media nell’Europa sud-orientale e nell’Asia occidentale e significativamente inferiori alla media in gran parte del Canada; il periodo invernale per tutta l’Europa è stato di quasi 1°C più caldo della media 1991-2020.

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl