app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Il social commerce avvicina l’ispirazione e l’acquisto

Il social commerce è la nuova frontiera del commercio che unisce piattaforme di intrattenimento allo shopping online. Walmart, già dal 2020 ha messo gli occhi su Tik Tok per avviare una collaborazione, avvicinando ispirazione e acquisto.
| ,

Il social commerce avvicina l’ispirazione e l’acquisto

Il social commerce è la nuova frontiera del commercio che unisce piattaforme di intrattenimento allo shopping online. Walmart, già dal 2020 ha messo gli occhi su Tik Tok per avviare una collaborazione, avvicinando ispirazione e acquisto.
| ,

Il social commerce avvicina l’ispirazione e l’acquisto

Il social commerce è la nuova frontiera del commercio che unisce piattaforme di intrattenimento allo shopping online. Walmart, già dal 2020 ha messo gli occhi su Tik Tok per avviare una collaborazione, avvicinando ispirazione e acquisto.
| ,
| ,
Il social commerce è la nuova frontiera del commercio che unisce piattaforme di intrattenimento allo shopping online. Walmart, già dal 2020 ha messo gli occhi su Tik Tok per avviare una collaborazione, avvicinando ispirazione e acquisto.

Immaginate con me: state guardando la vostra serie preferita in streaming e, a un certo punto, vedete il protagonista indossare un bellissimo paio di pantaloni. La prima cosa che vi viene in mente è che sono bellissimi, gli stanno bene e vorreste capire di che marca sono, saperne il prezzo e – perché no – comprarli.

Quindi fermate la proiezione e vi compare in sovraimpressione una sorta di lista di prodotti che sono presenti in quella scena, dai soprammobili arrivando ai vestiti, con prezzi e pulsante “Compralo subito”. Perfetto, in questo modo avete immaginato quello che viene definito social commerce nella sua forma più evoluta.

Walmart è la più grande catena di shopping al mondo con oltre 2 milioni di dipendenti e scommette che TikTok non serva solo a guardare video virali ma a ‘ricablare’ il modo in cui acquistiamo: già nel dicembre 2020 ha organizzato un evento in live streaming con prodotti direttamente acquistabili.

Soprannominato “Holiday Shop a Long Spectacular”, lo spettacolo di un’ora ha visto in campo dieci famosi creator di TikTok, individui con oltre 40 milioni di follower. I prodotti erano acquistabili direttamente in piattaforma, senza uscire o aggiungere passaggi: bastava toccare i video per sapere di più sui prodotti visualizzati e completare l’acquisto senza spostarsi da Tik Tok.

«Vogliamo raggiungere i nostri clienti dove si trovano e ce ne sono milioni e milioni su TikTok» ha detto a “Usa Today” William White, chief marketing officer di Walmart negli Stati Uniti. «Vogliamo anche ridurre la distanza tra ispirazione e acquisto». Quest’ultima è la vera parola d’ordine e il fenomeno di social commerce promette di essere il nuovo paradigma per riuscire a unire entità da sempre slegate tra loro, ovvero intrattenimento e shopping.

A dare la misura dell’apertura nei confronti del fenomeno sono i dati di Group Business Intelligence Insight, secondo i quali il 64% degli italiani che dice di aver scoperto prodotti grazie ai social si dichiara pronto all’acquisto senza lasciare la piattaforma: e se questo funziona su TikTok, provate a immaginare su altri colossi come Facebook, Twitch o Prime Video, Disney+ e Netflix.

A mio avviso una particolare attenzione la dovremmo dedicare ad Amazon, che possiede contemporaneamente un marketplace in cui si può trovare letteralmente tutto, la più grande piattaforma di streaming di videogiochi e non solo (Twitch) nonché una tv on demand (Amazon Prime Video). È davvero facile profetizzare che la creazione di Jeff Bezos farà trascorrere poco tempo prima di iniziare a sfruttare l’immenso bacino di utenza che è in grado di raggiungere attraverso i propri servizi d’intrattenimento.

di Rudy Bandiera

Soldi europei. Responsabilità italiane

Tanti chiedono ancora quattrini all’Ue, dimenticando che nessuno ne prende quanto noi.

Aggravio

Promettere sgravi programmando aggravi è uno sport dei nostri politici senza politica che diventa…

Le neve non deve essere “per ricchi”

La vacanza sulla neve rischia di diventare del tutto proibitiva per troppe famiglie italiane. Ser…

Meloni-Mes, l’incoerenza che giova all’Italia

Morale della favola natalizia: Meloni sul Mes è incoerente ma fa bene a esserlo, è cosa giusta e …

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl