app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Jannik Sinner vola in finale all’ATP 500 di Halle. Musetti finale ai Queen’s

Un sabato straordinario per il tennis che si tinge di azzurro. Doppia finale: Sinner all’ATP 500 di Halle e Musetti ai Queen’s

|

Jannik Sinner vola in finale all’ATP 500 di Halle. Musetti finale ai Queen’s

Un sabato straordinario per il tennis che si tinge di azzurro. Doppia finale: Sinner all’ATP 500 di Halle e Musetti ai Queen’s

|

Jannik Sinner vola in finale all’ATP 500 di Halle. Musetti finale ai Queen’s

Un sabato straordinario per il tennis che si tinge di azzurro. Doppia finale: Sinner all’ATP 500 di Halle e Musetti ai Queen’s

|
|

Un sabato straordinario per il tennis che si tinge di azzurro. Doppia finale: Sinner all’ATP 500 di Halle e Musetti ai Queen’s

Il termine fatica è ignoto a Jannik Sinner che si aggiudica la finale ATP500 ad Halle, in Germania.
Lorenzo Musetti conquista invece la finale al Queen’s, a Londra.

Il tennis italiano festeggia un super sabato sull’erba del circuito Atp e, a pochi giorni dall’inizio del torneo di Wimbledon, può sognare una splendida doppietta nell’avvicinamento ai Championships. Sinner festeggia il primo posto nel ranking, centrando la quarta finale di un 2024 ai limiti della perfezione. Il 22enne altoatesino insegue il quarto titolo dell’anno, confermandosi competitivo su ogni superficie.

“Questa finale vuol dire tantissimo per me, ho avuto tre partite dure per arrivarci. È la migliore preparazione per Wimbledon, so che poi avroò una settimana di riposo e questo è importante per me e per il mio corpo” ha raccontato Jannik Sinner subito dopo il faticoso ma vittorioso match contro il cinese Zhang.

Nel video, anche la scena più ironica della giornata: Sinner non è riuscito a contenere le risate quando un sonoro starnuto si è levato dal pubblico. Anche i più grandi, ridono.

di Margherita Medici 

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Eugenio Monti e l’epopea del bob fra coraggio e generosità

18 Luglio 2024
Il bosco di Ronco meritava di essere conservato come parco pubblico dedicato ai valori sportivi …

17 luglio 1994: trent’anni fa, il rigore sbagliato di Baggio

17 Luglio 2024
Sono passati trent’anni da quel momento indelebile della storia del calcio: il rigore sbagliato …

Cosa ci racconta la Spagna dei meravigliosi ragazzi

16 Luglio 2024
La domenica perfetta della Spagna non è solo una questione tecnico-agonistica

Morata vince l’Europeo e corre a festeggiare con i figli in lacrime

15 Luglio 2024
Emozioni e lacrime di gioia per Alvaro Morata, dopo la vittoria della Spagna agli Europei 2024 c…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI