app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
Marta Bassino

Stella in ascesa fra le stelle dello sci, parla Marta Bassino

Marta Bassino continua a crescere e per la seconda volta è stata premiata atleta dell’anno Fisi 2023, in occasione della recente fiera Skipass
|

Stella in ascesa fra le stelle dello sci, parla Marta Bassino

Marta Bassino continua a crescere e per la seconda volta è stata premiata atleta dell’anno Fisi 2023, in occasione della recente fiera Skipass
|

Stella in ascesa fra le stelle dello sci, parla Marta Bassino

Marta Bassino continua a crescere e per la seconda volta è stata premiata atleta dell’anno Fisi 2023, in occasione della recente fiera Skipass
|
|
Marta Bassino continua a crescere e per la seconda volta è stata premiata atleta dell’anno Fisi 2023, in occasione della recente fiera Skipass

Classe ’96, tanta grinta e coraggio ma soprattutto una fiducia ritrovata. Un palmarès che promette bene, segnato da due ori, uno nello Slalom parallelo a Cortina d’Ampezzo nel 2021 e uno quest’anno nel Supergigante a Méribel. Marta Bassino continua a crescere e per la seconda volta è stata premiata atleta dell’anno Fisi 2023, in occasione della recente fiera Skipass. Terza nella classifica di Coppa del mondo del Gigante, grazie anche alla vittoria di Sestriere, l’atleta ha raccolto sette podi stagionali: «Sono contentissima perché è un riconoscimento rispetto alla scorsa stagione. È meraviglioso vedere cosa fa lo sport, la gente che ci sostiene ci dà quel qualcosa in più». Ora il futuro, dopo il buon inizio di Soelden: «Arrivavo da un periodo difficile in allenamento, dove non stavo rendendo al top del mio livello. Devo sciare con più fiducia e coraggio, sto cercando di migliorare sempre e di ritrovare una sciata solida e fluida come avevo a inizio stagione l’anno scorso. Di gara in gara cercherò di dare il massimo e di esprimermi al meglio» continua Bassino.

Nello sport, così come nella vita, i risultati nelle gare non arrivano solamente grazie a tanto lavoro individuale ma soprattutto per merito dello spirito di squadra. In una Nazionale caratterizzata da una superstar come Sofia Goggia e da una straordinaria campionessa come Federica Brignone, il clima fra compagne di squadra resta un fondamento importante per riuscire al meglio nelle gare, come ricorda la stessa atleta cuneese: «Siamo noi in prima persona a mettere i bastoncini fuori dal cancelletto e quindi spetta al singolo trovare dentro sé stesso quella voglia di mettersi in gioco. Ma avere un gruppo forte aiuta tanto, soprattutto quando ci confrontiamo durante gli allenamenti. Ci sono giorni in cui sei forte tu, altri in cui va bene qualcun’altra. Avere il confronto con atlete di alto livello fa crescere tutti».

Migliorare è dunque la parola magica soprattutto per chi, nonostante i risultati, ha la grande umiltà di non sentirsi arrivato, di mettersi in discussione sempre e soprattutto di vivere positivamente il confronto con “le più forti”: «In questi anni mi sono sempre vista in crescita e adesso Gigante e Super G sono discipline in cui potrò giocarmi qualcosa. Valuterò poi, strada facendo, a quali delle due dedicarmi».

Sulle prossime Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026 dice: «È un obiettivo ancora lontano perché le stagioni sono lunghe, ci vogliono ancora tante gare per arrivare, ma rimane comunque un sogno da realizzare. Per noi ogni stagione è importante, anche quella senza obiettivi olimpici. Ed è fondamentale la Coppa del Mondo perché è proprio quella a prepararci agli eventi importanti». Uno sguardo al futuro, ma soprattutto tanto focus sul presente, cercando sempre di alzare l’asticella: questo è il modo in cui Marta Bassino ha deciso di vivere la sua carriera e di farci sognare.

di Claudia Burgio

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Berrettini: “Torno in campo più forte di prima”, confermata la rottura con Melissa Satta

L’azzurro sarà presente prima agli ATP di Phoenix e poi al Masters 1000 di Miami. Sulla Satta: “N…

Addio a Andy Brehme

Andy Brehme, ex difensore del Bayern Monaco, dell’Inter e della nazionale tedesca, è deceduto all…

Fischi alla nuotatrice israeliana Gorbenko e l’abbraccio dell’azzurra Franceschi: quando lo sport insegna

Doha, mondiali di nuoto: fischi alla nuotatrice israeliana Anastasia Gorbenko, l’abbraccio di sup…

Napoli, De Laurentiis ha deciso: Mazzarri esonerato, al suo posto Calzona

Ennesima svolta in casa Napoli. Aurelio De Laurentiis ha deciso di esonerare Walter Mazzarri. Nuo…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI