app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
Germania Elezioni europee 2024

Elezioni europee, Germania: cresce Adf, Spd verso il peggior risultato europeo

Le proiezioni sono così nette che il “semaforo” formato da Spd, Verdi e Fdp è già stato ribattezzato “la coalizione dei perdenti“

|

Elezioni europee, Germania: cresce Adf, Spd verso il peggior risultato europeo

Le proiezioni sono così nette che il “semaforo” formato da Spd, Verdi e Fdp è già stato ribattezzato “la coalizione dei perdenti“

|

Elezioni europee, Germania: cresce Adf, Spd verso il peggior risultato europeo

Le proiezioni sono così nette che il “semaforo” formato da Spd, Verdi e Fdp è già stato ribattezzato “la coalizione dei perdenti“

|
|

Le proiezioni sono così nette che il “semaforo” formato da Spd, Verdi e Fdp è già stato ribattezzato “la coalizione dei perdenti“

Con un’affluenza alle urne da record, tra il 64 e il 65% – proiezioni delle 20:35 rilanciate dall’agenzia Dpa -, la partecipazione alle elezioni europee in Germania potrebbe essere la più alta di sempre dal 1994 (60%). Le prime proiezioni sono già sentenze: il cancelliere Scholz (Spd) è dietro all’Alternative für Deutschland e raccoglie metà dei consensi rispetto alla Cdu/Csu, che al momento risulta essere il partito con il più alto numero di voti nel Paese. I Verdi crollano più di tutti, mentre i liberali di Fadp oscillano intorno al 5%.

Le proiezioni sono così nette che il “semaforo” formato da Spd, Verdi e Fdp è già stato ribattezzato “la coalizione dei perdenti“.

Di Claudia Burgio

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Terzisti, né a destra né a sinistra

15 Giugno 2024
Ecco perché è patetico sentir dire che il ‘terzo polo’ ha ora bisogno di un nuovo federatore

Meloni: “Un onore presiedere il G7, è stato un successo”

15 Giugno 2024
Meloni ha toccato diversi temi chiave nella conferenza stampa a conclusione del G7. E sull’abort…

Voto e G7

15 Giugno 2024
Il risultato elettorale europeo e gli effetti sul vertice internazionale del G7 di Fasano, in pr…

Giovanni Toti resta ai domiciliari, rigettata l’istanza di revoca

14 Giugno 2024
Paola Faggioni, la giudice per le indagini preliminari, ha rigettato l’istanza di revoca degli a…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI