app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
Tracce maturità 2024

I temi passano l’esame di maturità

Gli argomenti proposti ai maturandi sono apparsi di buona qualità e varietà. Si sono evitate le ovvietà, quali il cambiamento climatico o l’intelligenza artificiale

|

I temi passano l’esame di maturità

Gli argomenti proposti ai maturandi sono apparsi di buona qualità e varietà. Si sono evitate le ovvietà, quali il cambiamento climatico o l’intelligenza artificiale

|

I temi passano l’esame di maturità

Gli argomenti proposti ai maturandi sono apparsi di buona qualità e varietà. Si sono evitate le ovvietà, quali il cambiamento climatico o l’intelligenza artificiale

|
|

Gli argomenti proposti ai maturandi sono apparsi di buona qualità e varietà. Si sono evitate le ovvietà, quali il cambiamento climatico o l’intelligenza artificiale

Gli argomenti proposti ai maturandi sono apparsi di buona qualità e varietà. Si sono evitate le ovvietà, quali il cambiamento climatico o l’intelligenza artificiale

Nulla contro temi che definiranno il nostro mondo nei decenni a venire, ma spesso banalizzati in occasioni teoricamente di alto livello culturale, figurarsi in una prova che spinge i candidati a rischiare il meno possibile. 

Fermi restando i gusti personali, abbiamo molto apprezzato le tracce che ai nostri tempi sarebbero state di “attualità”: la riflessione di Rita Levi-Montalcini sull’ansia da perfezione identifica con efficacia una caratteristica dei nostri tempi. 

Di prestigio i riferimenti letterari lasciati all’analisi degli studenti, da Pirandello a Ungaretti, sia pur dipendenti nella loro fattibilità dal grado di sviluppo dei programmi durante l’anno. Più scontata la traccia su Internet, peraltro molto gettonata. 

Molto belli i temi storici, sui quali non ci sarebbe però dispiaciuta una maggiore capacità di circoscrivere gli argomenti. Il richiamo alla storia d’Europa o all’esperienza politico-militare dell’arma atomica nella guerra fredda presuppongono in diciottenni una capacità di analisi e sintesi sconosciuta a molti adulti. 

Ecco, chi sarà riuscito a sviluppare bene questa traccia lo vorremmo di sicuro testare per un articolo su La Ragione, che a Giuseppe Galasso – autore del pensiero riportato nella traccia – dedicò uno dei profili raccolti nel libro “Il Mondo della Ragione” appena pubblicato.

Che l’esame in sé non sia una prova difficile è certificato oltre a ogni ragionevole dubbio da quel 99,7% di promossi dell’anno scorso. È in discussione il voto finale, che ha le sue ricadute anche in termini di iscrizione soprattutto in alcune facoltà e università, ma lo scoglio in quanto tale è ampiamente aggirabile. 

Detto questo, la maturità resta esattamente se stessa, a dispetto del passare dei decenni, di queste percentuali bulgare, dell’ossessiva volontà dei governi che si susseguono di metterci mano e creare finalmente un esame al passo con i tempi. 

Faccio un esempio personale: anche con mia figlia, maturanda proprio in questi giorni, una volta mi sono giocato la carta della percentuale dei promossi per indurla a star tranquilla. Il risultato non è andato esattamente nella direzione che avevo previsto e mi sono guadagnato una bella scarica di improperi. Seguiti dall’immancabile appellativo di “boomer“. Il punto è che aveva ragione lei.

La forza dell’esame di maturità non sta nella sua capacità di selezione, ma nel concentrare per una volta l’attenzione, le prime pagine, i post, le radio e le televisioni sui ragazzi e non sui pensionati o i soliti diritti acquisiti intoccabili. A scapito proprio dei nostri figli, si intende. 

Certo, già da domani tutto tornerà come prima e l’esame largamente perfettibile, ma comunque uno dei pochi passaggi della vita i cui ricordi ci accomunino senza alcuna distinzione possibile.

di Fulvio Giuliani

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Rai, la presidente si dimette. Per lei un nuovo incarico alla Bbc

24 Luglio 2024
La presidente della Rai, che già sedeva in un Consiglio della galassia Bbc, ha ottenuto – sempre…

La superficie e le vere battaglie da vincere

23 Luglio 2024
Il ddl che proponeva multe sino a 5000 € in caso di declinazione al femminile negli atti pubblic…

Il canto della cicala, colonna sonora dell’estate

22 Luglio 2024
Molto semplice: la cicala vuole fare sesso, da mattina a sera. Ecco perché sfrigola parti del pr…

Il grande complotto inesistente

20 Luglio 2024
Nei soli Stati Uniti, circa il 7% dei cittadini crede che l’allunaggio non sia mai avvenuto. La …

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI