app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
denatalità

Italia senza figli

L’Italia è da anni in una grave crisi demografica, ma ce ne accorgiamo solo dopo l’allarme lanciato da Elon Musk
|

Italia senza figli

L’Italia è da anni in una grave crisi demografica, ma ce ne accorgiamo solo dopo l’allarme lanciato da Elon Musk
|

Italia senza figli

L’Italia è da anni in una grave crisi demografica, ma ce ne accorgiamo solo dopo l’allarme lanciato da Elon Musk
|
|
L’Italia è da anni in una grave crisi demografica, ma ce ne accorgiamo solo dopo l’allarme lanciato da Elon Musk
È incredibilmente provinciale veder approdare sulle prime pagine il disastro della natalità in Italia perché Elon Musk ha twittato: “state scomparendo”. Dato che il papà di Tesla, Space X e proprietario di Twitter decide dedicare un commento di due parole ai devastanti dati Istat diffusi ieri, allora il declino che è sotto i nostri occhi da anni finisce per meritare lo “strillo” in prima. Quale cecità, quali ipocrisia, mentre l’Italia non scompare, ma invecchia inesorabilmente. Appassisce, rinuncia al futuro, volta le spalle a se stessa. Il che è molto più triste e malinconico che scomparire. Nel 2022, si sono registrati sette neonati per dodici morti al giorno ogni mille abitanti. Un italiano su quattro ha più di 65 anni. Questa è la raggelante sintesi e non avevamo bisogno di Elon Musk: sappiamo tutto sin nei dettagli, conosciamo il trend e i suoi effetti da una vita (chi ne parla spesso passa per noioso e fissato, lo sappiamo per esperienza diretta), ma è come ci fossimo sostanzialmente arresi all’ineluttabile. Occupiamo per settimane il dibattito pubblico accapigliandoci sul riconoscimento dei figli delle coppie omosessuali o impegnandoci in profonde riflessioni etiche sulla maternità surrogata: tutto importante, coinvolgente e divisivo, per carità, ma sul problema dei problemi silenzio assordante. Ci siamo disabituati anche a vederli i bambini in mezzo a noi, poi arriva Musk con il suo tweet e tutti a commentare. Quale insopportabile ristrettezza di vedute. Lo stesso Paese che vuole andare in pensione a 60 anni e che si strappa i capelli (a chiacchiere) per il futuro dei ragazzi, non fa nulla per sostenere le coppie giovani o meno giovani che vogliano un figlio. Non riesce neppure a copiare dall’estero un piano di servizi per le famiglie. Urla e strepita in Tv, lancia anatemi e semplicemente si arrende. Di Fulvio Giuliani

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

Aridatece la Festa del’Unitààà

12 Luglio 2024
Il Pd ribattezza la classica Festa dell’Unità di luglio a Roma come “festa dell’Unit*”. Un error…

Una mano e una zampa per un ultimo atto d’amore

08 Luglio 2024
Una storia commovente, tra tante di animali maltrattati o abbandonati. È la storia del signor Si…

L’esame di Maturità non ha più senso

08 Luglio 2024
Dopo trent’anni di Maturità da interna, esterna e presidente, ribadisco con forza e dolore che q…

“Scontare una pena non significa solo carcere”, così Nordio all’evento “Oltre le Sbarre la vera libertà”

02 Luglio 2024
L’incontro pubblico sul tema delle Comunità Penali Minorili che si è svolto ieri a Milano ha vis…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI