app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app
denatalità

Le ragioni per cui non si fanno figli sono chiare, come le conseguenze

Al convegno “Demografica: Popolazione, persone, natalità”, inserito nelle celebrazioni per i 60 anni di Adnkronos, presentata un’indagine sulla crisi demografica in atto
|

Gli italiani conoscono il problema e, a quanto pare, hanno chiare anche le soluzioni per mettere un freno all’inarrestabile crisi demografica che vive il nostro paese. È quanto emerge dall’ultimo sondaggio EMG Different, realizzato per “Demografica: Popolazione, persone, natalità”, l’iniziativa inserita nelle celebrazioni del 60esimo anniversario dell’agenzia di stampa Adnkronos a cui hanno preso parte numerosi rappresentanti delle istituzioni, del Governo, di Enti pubblici e aziende.

L’argomento del resto riguarda tutti, nessuno escluso. È di fondamentale importanza che si intervenga subito per invertire il trend delle culle vuote.

L’Italia invecchia e basta, tanto che il  76% degli intervistati ammette una certa preoccupazione per le conseguenze che una popolazione di soli anziani avrà sul futuro del paese, sotto vari punti di vista: tenuta economica, sanitaria e, non ultimo, del welfare. Non una semplice percezione diffusa ma un dato di fatto supportato anche dagli ultimi dati Istat pubblicati ieri, che raccontano di un’Italia dove per 187 anziani ci sono 100 giovani. Quasi la metà.

I 1500 intervistati hanno poi risposto a un quesito apparentemente semplice ma capace di spaccare l’opinione pubblica: “perché non si fanno figli?”. Per il 37% è la causa è da ricondurre al caro vita, il 35% invece la attribuisce alla precarietà del lavoro, ma pesano anche le basse retribuzioni (29%) e la carenza di servizi per i figli (28%). Un grande ostacolo che blocca il desiderio di concepire un figlio sta nella difficoltà di riuscire a conciliare vita familiare e lavorativa. Le donne, le più penalizzate, non hanno mancato di sottolineare l’impossibilità di accedere al mondo del lavoro quando i figli sono ancora piccoli e qualcuna non si è lasciata scappare l’occasione per rimarcare l’esigenza di un maggiore aiuto da parte dei partner.

Le ragioni per cui non si fanno figli sono molteplici ed è sicuramente complicato definirne una sola. È probabile che siano tutte vere e che per qualcuno talune ragioni siano più giuste di altre. Ma al di là di quelle che sono le singole percezioni su un dato sono tutti profondamente d’accordo: l’urgenza di interventi tesi a promuovere le nascite e supportare le famiglie in tutto il lungo cammino della genitorialità attraverso servizi, sgravi fiscali e aiuti economici.

“Dal nostro sondaggio risulta evidente non solo che la stragrande maggioranza degli intervistati è consapevole di questa emergenza – ha osservato Fabrizio Masia, amministratore delegato di Emg Different – ma che c’è molto da discutere sulle soluzioni da adottare per fronteggiarla. Per gli italiani insomma è arrivato il momento di intervenire: il dibattito lanciato dall’Adnkronos e i dati che emergono da questa indagine e dagli altri interventi potrebbero offrire un contributo utile ai decisori pubblici”.

 

di Ilaria Cuzzolin

Rodi Garganico, uccidono un’anatra a bastonate

A Rodi Garganico quattro ragazzini, dopo aver trovato un’anatra – già agonizzante – sul ciglio de…

La sposa non vedente fa bendare tutti al suo matrimonio

Lucy Edwards, creator di TikTok, cieca da quando aveva 17 anni a causa di una rara patologia, ha …

Brescia, il cane Bamboo veglia la tomba della sua amica Carla

La storia di una grande amicizia racchiusa in una foto. La storia di Bamboo e della sua amica Car…

A chi fa paura la pesca

Proviamo a ragionare lucidamente sul perché delle polemiche social nei confronti dello spot Essel…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl