app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
cabina del vento

Pisa, il “telefono del vento” per parlare con l’aldilà

È stata inaugurata a Capannoli, in provincia di Pisa, la prima “cabina del vento” italiana: un luogo dove riconnettersi con i propri cari

|

Pisa, il “telefono del vento” per parlare con l’aldilà

È stata inaugurata a Capannoli, in provincia di Pisa, la prima “cabina del vento” italiana: un luogo dove riconnettersi con i propri cari

|

Pisa, il “telefono del vento” per parlare con l’aldilà

È stata inaugurata a Capannoli, in provincia di Pisa, la prima “cabina del vento” italiana: un luogo dove riconnettersi con i propri cari

|
|

È stata inaugurata a Capannoli, in provincia di Pisa, la prima “cabina del vento” italiana: un luogo dove riconnettersi con i propri cari

È una cabina telefonica speciale quella installata sulle colline di Capannoli, in provincia di Pisa. È speciale, perché serve a ritrovare una connessione con chi ci ha lasciati, a confidare loro i nostri segreti e le nostre paure e provare a ristabilire quella sintonia profonda con le persone che abbiamo amato e che solo fisicamente non sono più tra noi.

Ispirata ad un progetto simile sorto in Giappone dopo lo tsunami del 2011, la “cabina del vento” è stata ideata dal fotografo Marco Vanni e accolta all’interno dell’azienda agricola Podere Tegolaja per diventare “un luogo dove meditare e poter affidare al vento i nostri pensieri, sogni, desideri…perché chissà dove o come qualcuno possa ascoltarli”.

Altre iniziative sono state promesse in altri luoghi d’Italia con il medesimo intento di creare una porta magica e intima di connessone con “l’altro mondo” lasciando dei messaggi, come nei romanzi e nei film ma anche, come spiega Vanni, “usare la cabina per sfogarsi, lanciare appelli, aprire il proprio cuore e mostrare la propria sensibilità. Perché parlare solo con chi non c’è più? È bene parlare con se stessi, affidare al vento le proprie parole”.

di Raffaela Mercurio

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Milano per l’Ucraina al grido di “Slava Ukraini”

Grande partecipazione alla marcia milanese “Vittoria per la pace” nel giorno del secondo annivers…

Scuola e divieti incomprensibili

Divieti smartphone incomprensibili annunciati dal ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe …

Gli studenti fuori sede potranno votare a distanza, forse

Grazie ad un emendamento al decreto elezioni, gli studenti fuorisede potranno votare a distanze a…

Spot sulla sicurezza stradale… senza cinture

Polemiche sui nuovi spot del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che promuovono la sic…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI