app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Cesare Cicorella

Walkie, togliersi la vita per non ucciderla

L’artista russo Walkie è morto suicida il 30 settembre nel timore d’essere chiamato alle armi. Scelta estrema, difficile da condividere ma dalla quale è impossibile prescindere

6 giorni per morire. La Storia della piccola D

Ha dimenticato la bambina? Può succedere: avviene che genitori distratti si scordino del piccolo che rimane in auto. Qui non c’è stata alcuna dimenticanza, la signora che aveva dato la vita a D non era affatto distratta mentre …

Inutile cercare un movente nella tragedia di Elena Del Pozzo

Il figlicidio della piccola Elena Del Pozzo fa scaturire il terrore che si prova di fronte a qualcosa di inumano. Una sensazione terribile che spinge anche a cercare un movente. Ma è tutto inutile, non c’è movente, non c’è spie…

Venezia, Firenze e Roma annientate dalla guerra

La parola guerra è entrata prepotentemente nelle nostra realtà ma non ne conosciamo davvero i suoni e le oscurità. Cosa accadrebbe alle nostre meravigliose città se la guerra venisse a bussare alla nostra porta.

Perché abolire l’obbligatorietà dell’azione penale

La giustizia penale ha molti problemi: sovraccarico giudiziario, alla disorganizzazione, la mancanza di personale e la litigiosità eccessiva. Queste sono alcune delle tematiche a cui trovare delle soluzioni.

L’impossibile normalità

Non è un uomo colui che asseconda le prospettive imposte dalla brutalità dell’aggressione bellica, che punisce ogni respiro umano: questo essere primitivo è privato della capacità di pensare.

Il domani degli invasi

A oltre un mese dall’inizio del conflitto russo-ucraino, ci si interroga sul futuro del Paese attaccato, ma anche dell’Europa intera. È possibile un ritorno alla normalità?

Impossibile limitarsi ad assistere

Tutto il mondo civile è vittima della guerra in Ucraina, ma di questo crimine deve risponderne anche chi vive nella normalità di lussi e poteri derivanti dalla connivenza con chi reprime le libertà.

Paure che si inseguono

È durata poco la tranquillità ritrovata con l’affievolirsi della pandemia. Le immagini di una guerra a poca distanza da noi, qui in Europa, sono le nuove istantanee della paura.

Il friulano che amò Palermo alla follia

Ci sono uomini che lasciano una traccia e Maurizio Zamparini, l’imprenditore friulano innamorato di Palermo e della maglia rosanero, è stato e sarà uno di quelli.

Viaggiare in era Covid

Oggi nell’era del Covid è diventato difficile viaggiare. Oltre al costo elevato dei tamponi, il problema rimane se si risulta positivi in un altro Paese. Cosa fare dunque? Non partire più?

Un non Berlusconiano per Silvio

Perché si può essere con lui al Quirinale senza scandalo

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl