app-menu Social mobile

Inquadra e leggi gratis
La Ragione su app
  • Home
  • Evidenza
  • Eriksen, sorriso e pollice in su: buone notizie dall’ospedale di Copenhagen

Eriksen, sorriso e pollice in su: buone notizie dall’ospedale di Copenhagen

Tornare a sorridere dopo essersi aggrappato alla vita. Sabato sera l’arresto cardiaco al 43′ di Danimarca-Finlandia, oggi Christian Eriksen rassicura i fan dal letto dell’ospedale di Copenhagen.

Il trequartista classe ’92 sul suo profilo Instagram fa sapere di stare bene, per quelle che sono le circostanze, e ringrazia tutti per l’affetto nei suoi confronti.

La tempestività, la competenza e la tecnologia gli hanno permesso di restare in vita, non è ancora chiaro se dietro al suo arresto cardiaco ci siano motivi patologici. Per questo, lo stesso calciatore fa sapere che sarà ancora in ospedale per altri accertamenti, ma potrebbe uscire già domani.

Nel frattempo manda la buona fortuna ai suoi compagni di squadra che sabato hanno perso contro la Finlandia ma insieme a lui hanno vinto la partita più importante e improvvisa. Lui che dopo aver recuperato i sensi aveva invitato gli altri calciatori biancorossi a tornare in campo per conludere la sfida, per giocare a calcio.

Questa volta non è una pennellata del suo magico piede destro a far gioire una o l’altra tifoseria, sono il suo sorriso e il pollice in su a far gioire tutti gli appassionati, oltre ogni colore.

di Giovanni Palmisano

Registrati e leggi gratis La Ragione!

Accedi

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl