app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
aumento prezzo aerei

Stangata Ue sui voli per ridurre la CO2: biglietti fino a +€42

Il piano europeo per ridurre le emissioni di anidride carbonica renderà più costosi i voli. Secondo le stime, nel 2030 l’incremento delle tariffe sulle tratte nazionali e continentali sarà di circa €35, €42 nel 2035
|

Stangata Ue sui voli per ridurre la CO2: biglietti fino a +€42

Il piano europeo per ridurre le emissioni di anidride carbonica renderà più costosi i voli. Secondo le stime, nel 2030 l’incremento delle tariffe sulle tratte nazionali e continentali sarà di circa €35, €42 nel 2035
|

Stangata Ue sui voli per ridurre la CO2: biglietti fino a +€42

Il piano europeo per ridurre le emissioni di anidride carbonica renderà più costosi i voli. Secondo le stime, nel 2030 l’incremento delle tariffe sulle tratte nazionali e continentali sarà di circa €35, €42 nel 2035
|
|
Il piano europeo per ridurre le emissioni di anidride carbonica renderà più costosi i voli. Secondo le stime, nel 2030 l’incremento delle tariffe sulle tratte nazionali e continentali sarà di circa €35, €42 nel 2035
Sta facendo tanto discutere la decisione dell’Ue di bloccare l’immatricolazione di nuovi veicoli a motore termico dal 2035. A questo si aggiunge il piano europeo per ridurre le emissioni di anidride carbonica che renderà più costosi i voli in Italia. Secondo le stime, nel 2030 l’incremento delle tariffe sulle tratte nazionali e continentali sarà di circa €35, €42 nel 2035, come emerge da un’analisi del Corriere della Sera. Le compagnie aeree denunciano anche che, applicandosi solo nei confini comunitari, queste politiche green daranno un vantaggio competitivo ai rivali extra Ue.
Stando alla Federazione europea per il trasporto e l’ambiente Transport & Environment le emissioni dei voli in partenza da aeroporti Ue sono passati dall’1,4% del totale continentale del 1990 al 3,7% di oggi. «In assenza di politiche di contenimento la CO2 prodotta dal settore è destinata a raddoppiare o triplicare entro il 2050», allerta l’organizzazione. Il nuovo pacchetto Ue sul clima «Pronti per il 55%» si pone l’obiettivo di ridurre entro il 2030 le emissioni di almeno il 55% (rispetto al 1990).
 
L’innalzamento del prezzo dei biglietti aerei è già in atto da qualche mese. Questa ulteriore aumento sarà  provocato dalla decisione di imporre ai settori che emettono anidride carbonica di pagare di più per il loro impatto ambientale. Un rincaro che nei prossimi due anni dovrebbe aggirarsi, in media, su €8-10 per un volo di breve e medio raggio.
 
Il tema più volte sollevato è che queste norme ambientali non si applicano alla parte extra Ue dei voli intercontinentali che, secondo Ryanair, sono i principali responsabili dell’inquinamento.
 
Secondo la società Iba il 6,2% dei voli nel Vecchio Continente sono intercontinentali ed emettono oltre la metà dell’anidride carbonica del settore. Per questo Iba stima che nella Ue nel 2030 la tariffa media per un volo in Europa dovrebbe salire di €6 tra andata e ritorno per i collegamenti regionali, €14 per quelli brevi, €22 per quelli medi.
 
Un dossier di Nlr e Seo-Amsterdam Economics mostra che in Italia il costo medio salirà di €35 per un volo nazionale o europeo nel 2030 e di €42 nel 2035. Dovrebbe andare peggio a Cipro dove le tariffe da/per l’Europa balzeranno di €61.

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

I benefici durevoli dei fondi europei e del Pnrr

06 Giugno 2024
Intervista a Francesco Giavazzi: “Nella parte più importante del Piano, e cioè le riforme, i ris…

Salvavoto, tra Italia ed Europa

03 Giugno 2024
Poi si vota e la realtà torna quella che è. L’Italia ha un vero e proprio interesse nazionale ad…

SalvaVoto

01 Giugno 2024
Si voterà il 9 giugno e s’è dovuto attendere ieri per sentir parlare di economia e Ue e degli in…

Se 276.000 posti di lavoro vi sembran pochi

31 Maggio 2024
276.000 posti di lavoro da andare a occupare in un quinquennio – solo in cinque settori – non me…

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI