app-menu Social mobile

Inquadra e leggi gratis
La Ragione su app

Si decide il successore di Sassoli

La morte di David Sassoli apre la partita della successione per il ruolo di presidente del Parlamento Ue. Al momento la principale candidata è la vicaria Roberta Metsola, esponente del Ppe, maltese.

|

La morte di David Sassoli apre la partita della successione per il ruolo di presidente del Parlamento Ue. Vero è che l’incarico di Sassoli sarebbe comunque cessato a metà del mandato – come previsto da un accordo di alternanza di inizio legislatura – per lasciare spazio a un esponente del Partito popolare europeo (Sassoli apparteneva al gruppo di S&D, i socialisti e democratici).

Ma le staffette in politica lasciano il tempo che trovano: basti ricordare qui come finì quella prevista tra il socialista Bettino Craxi e il democristiano Ciriaco De Mita per la Presidenza del Consiglio nell’Italia degli anni Ottanta. Al momento in pole per la successione a Sassoli c’è la vice presidente vicaria Roberta Metsola, esponente del Ppe, maltese.

L’accordo, siglato a inizio legislatura, vide insieme i socialisti e democratici, i liberali e i popolari. Lunedì a Strasburgo ci sarà la commemorazione di David Sassoli e da martedì è prevista la plenaria per il voto. Nei socialisti non manca in queste ore un po’ di mal di pancia per le posizioni sull’aborto della Metsola e quindi non si possono escludere sorprese. Con i sovranisti fuori dalla maggioranza ed entrati in crisi da tempo in Ue, il palcoscenico della questione politica si giocherà tutto fra popolari, socialisti e liberali.

E che sia un palcoscenico non vi è dubbio, visto che è data per quasi certa anche la presenza di Silvio Berlusconi. Una ribalta politica importante per il Cavaliere, anche in vista della partita, tutta italiana, per il Quirinale.

 

di Massimiliano Lenzi

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl