app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app
Frociaggine

Papa Francesco (a porte chiuse) torna a parlare di “frociaggine”

Secondo quanto riferito da fonti presenti all’evento, Papa Francesco è tornato a parlare della questione omosessualità nella Chiesa. E a parlare di “frociaggine”

|

Papa Francesco (a porte chiuse) torna a parlare di “frociaggine”

Secondo quanto riferito da fonti presenti all’evento, Papa Francesco è tornato a parlare della questione omosessualità nella Chiesa. E a parlare di “frociaggine”

|

Papa Francesco (a porte chiuse) torna a parlare di “frociaggine”

Secondo quanto riferito da fonti presenti all’evento, Papa Francesco è tornato a parlare della questione omosessualità nella Chiesa. E a parlare di “frociaggine”

|
|

Secondo quanto riferito da fonti presenti all’evento, Papa Francesco è tornato a parlare della questione omosessualità nella Chiesa. E a parlare di “frociaggine”

Sembra un déjà vu: ancora una volta durante un incontro a porte chiuse, di nuovo frasi riferite da fonti presenti all’evento e ancora la stessa parola utilizzata.

Secondo quanto riferito da fonti presenti all’evento, oggi pomeriggio Papa Francesco – nell’incontro a porte chiuse avuto con i sacerdoti romani – è tornato a parlare della questione omosessualità nella Chiesa. E a parlare di “frociaggine”.

“In Vaticano c’è aria di frociaggine”, non è facile aiutare questa corrente: queste le parole che avrebbe pronunciato Papa Francesco.

Il Papa – lo ricordiamo – aveva già utilizzato il termine “frociaggine” (“c’è già troppa frociaggine” nei seminari) durante un incontro con i vescovi italiani (sempre a porte chiuse) lo scorso 20 maggio. E si era successivamente scusato per la parola usata: “Non volevo offendere e usare termini omofobi. Nella Chiesa c’è spazio per tutti”.

Papa Francesco “ha parlato del pericolo delle ideologie nella Chiesa ed è tornato sul tema dell’ammissione nei seminari di persone con tendenze omosessuali, ribadendo la necessità di accoglierle e accompagnarle nella Chiesa e l’indicazione prudenziale del Dicastero per il Clero circa il loro ingresso in seminario”. Queste le parole della sala stampa vaticana.

di Mario Catania

La Ragione è anche su WhatsApp. Entra nel nostro canale per non perderti nulla!

Leggi anche

La società è cambiata ma la scuola non se ne è accorta

15 Giugno 2024
Ormai da anni si parla ossessivamente di scuola aperta anche d’estate. Se ne parla ma non si fa …

Erezioni senza tabù

13 Giugno 2024
Una casa farmaceutica francese ha da poco lanciato sul mercato un gel a uso topico in grado di p…

Voto europeo e italiani all’estero

07 Giugno 2024
Sarà molto difficile per un italiano all’estero poter esercitare il proprio diritto di voto alle…

Viaggio nell’Asinara abbandonata a sé stessa

01 Giugno 2024
Un fazzoletto di terra chiamata Asinara: da luogo simbolo di un’altra Italia a sito abbandonato …

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI