app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

A Sanremo una diversa normalità

Il Festival di Sanremo emblema della tv tradizionale e convenzionale quest’anno è al passo con i tempi con l’edizione più gender fluid di sempre.

| ,

Una volta il Festival di Sanremo era l’emblema della tv tradizionale e convenzionale. I tempi sono cambiati e il successo di questa edizione dimostra che la scelta di entrare in tematiche di estrema attualità premia. È l’edizione più gender fluid di sempre e d’altronde per giovani e giovanissimi è una questione calda. Perché sfuggono al ‘genere binario’, sono molto più liberi di quanto lo siano mai state le altre generazioni. All’Ariston non c’era mai stato un personaggio come Drusilla Foer, alter ego en travesti del fotografo Gianluca Gori. Il suo monologo è andato in onda a notte fonda, probabilmente non a caso, ma nel day after i commenti sono stati praticamente tutti positivi. Segno che davvero i tempi sono cambiati e forse pure il pubblico del Festival. Lo dimostra naturalmente anche Achille Lauro, che ogni sera porta in scena nuove provocazioni quasi sempre al limite.

Lo dimostrano Mahmood e Blanco, giustamente favoriti, con una canzone e un’accoppiata scenica che tutto è tranne il solito refrain dell’amore tradizionale. Se c’era un modo per far sì che Sanremo venisse seguito anche dai ragazzi, era questo. Entrare, a rischio di sollevare polemiche e dare scandalo, nel loro mondo, nelle tematiche che tutti ma soprattutto loro sentono più vicine. E di cui alle volte ancora si fa fatica a parlare. Nulla invece come il Festival lo consente, perché all’Ariston vale tutto o quasi. Piaccia o no, la scelta di Amadeus è di certo stata coraggiosa e lo share gli sta dando ragione.

di Annalisa Grandi

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl