app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Carlo Fusi

Giornalista e commentatore, anacronistico amante della politica, cocciutamente popperiano, perdutamente romanista.

Scontro continuo, le divaricazioni mai sanate

È passata piuttosto inosservata sui media l’ennesima esternazione di Meloni sul terzo mandato per i governatori, fortemente voluto da Salvini e spezzoni vari delle opposizioni

Conflitti e riforme

Mettere in fila i prossimi appuntamenti diplomatici: per capire la politica, unico mezzo per risolvere i problemi e non per eluderli o addirittura complicarli

La faglia politica tra partiti e amministratori

Quel che si osserva è una progressiva destrutturazione del rapporto politico tra partiti e amministratori, a tutto vantaggio dei secondi

L’Italia, un Paese governato dall’astensione

Il 50% degli aventi diritto diserta ogni tornata elettorale ma nessuno sembra farci caso mentre montano le illusioni e i fuochi fatui in politica

Dopo il voto in Sardegna

La neo presidente in Sardegna dovrà dimostrare di saper governare e dovrà farlo guidando una coalizione nella quale il suo partito ha dimezzato i voti

Sabotatore, la sorte di Salvini

È un destino poco invidiabile quello che contraddistingue Matteo Salvini. Quattro anni fa il 34% degli elettori lo scelse quale leader adatto all’Italia. Oggi molto è cambiato

Un distillato di purissima fantapolitica

Metti che cominci a dire che un cambiamento è sempre possibile e arzigogoli su quale possa essere. Fantapolitica

DisUnione

Il duplice paradosso riguardo al voto del Senato che ha cancellato il reato di abuso d’ufficio. La disunione fa la forza, il voluttuoso motto degli anti-meloniani

Mes a caso

Il Mes è un accordo che tutti i Paesi dell’Unione europea hanno ratificato tranne noi, e così facendo impediamo che entri in vigore

Giustizia e pietà

La commozione e l’angoscia per l’efferatezza con la quale è stata uccisa Giulia Cecchettin tracimano ovunque, ma nuove leggi non bastano

Riforma costituzionale: Costituzione e centrodestra

Riforma costituzionale: la Costituzione, il centrodestra e le sfide. Avanza la convinzione che pure l’attuale non sarà il governo delle riforme. Un grande problema per il Paese

Ravvedimenti

Sulla questione migranti la posizione della presidente del Consiglio Giorgia Meloni – prima e dopo la vittoria elettorale – è nettamente cambiata