app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app
Google Maps è solo la punta dell'iceberg

Google Maps è solo la punta dell’iceberg

Uno dei tre articoli finalisti della borsa di studio in collaborazione con l’Università IULM per il corso di studi “Intelligenza artificiale, impresa e società”. Il tema è: intelligenza artificiale, come rapportarsi a una realtà destinata a cambiare radicalmente le nostre vite?

|

Google Maps è solo la punta dell’iceberg

Uno dei tre articoli finalisti della borsa di studio in collaborazione con l’Università IULM per il corso di studi “Intelligenza artificiale, impresa e società”. Il tema è: intelligenza artificiale, come rapportarsi a una realtà destinata a cambiare radicalmente le nostre vite?

|

Google Maps è solo la punta dell’iceberg

Uno dei tre articoli finalisti della borsa di studio in collaborazione con l’Università IULM per il corso di studi “Intelligenza artificiale, impresa e società”. Il tema è: intelligenza artificiale, come rapportarsi a una realtà destinata a cambiare radicalmente le nostre vite?

|
|

Uno dei tre articoli finalisti della borsa di studio in collaborazione con l’Università IULM per il corso di studi “Intelligenza artificiale, impresa e società”. Il tema è: intelligenza artificiale, come rapportarsi a una realtà destinata a cambiare radicalmente le nostre vite?

Immaginate di andare alla stazione della vostra città. Siete di fretta, il treno sta per partire e fermate un taxi al volo. Le strade si susseguono e sfrecciate nel traffico cittadino. Improvvisamente una svolta a destra. Non fa parte del vostro tragitto abituale, il percorso non vi convince e il tassametro gira. Vi allontanate dall’itinerario che avevate deciso nella vostra mente. Confusione.

Prima un rapido sguardo a ciò che vi circonda, poi portate la mano allo smartphone. Aprite Google Maps. Un’occhiata veloce all’app ed ecco che il tragitto appare limpido di fronte ai vostri occhi: otto minuti all’arrivo. Poggiate lo smartphone, lo sguardo di nuovo oltre il finestrino. L’agitazione è sparita e avete la certezza che prenderete il vostro treno in orario. In pochi istanti l’app è riuscita a fugare ogni vostro dubbio, il tassista però è sempre rimasto seduto davanti a voi: una domanda e avrebbe risposto a ogni interrogativo.

Se aveste chiesto il perché di quel tragitto sareste potuti rimanere piacevolmente sorpresi dalla conoscenza del conducente delle vie cittadine, oppure non sareste stati d’accordo e avreste continuato a essere dubbiosi sulla strada imboccata. Due possibilità sfumate a causa della dogmatica risposta dell’app: otto minuti alla stazione, con allegato disegno dinamico del tragitto che evolve in contemporanea al muoversi dell’auto.

Google Maps è solo la punta dell’iceberg: le pubblicità personalizzate sui social, il meteo che si aggiorna in funzione degli spostamenti che compiamo, i suggerimenti sui locali da visitare. Oggi abbiamo a disposizione strumenti eccezionali che rivoluzionano giorno dopo giorno le nostre vite, così potenti che tendiamo a ritenerli infallibili. Ci dimentichiamo però che le intelligenze artificiali sono costruite da esseri umani e come gli esseri umani possono sbagliare. I modelli matematici che utilizzano sono spesso incapaci di esprimere il complesso gioco di alchimie che ci muove ogni giorno: Google Maps non sempre ci fa fare il tragitto migliore. L’intelligenza artificiale fa indubbiamente parte del nostro presente, del nostro futuro: non dimentichiamo però che è il dialogo col tassista a renderci umani.

“Vorrei farle i miei complimenti, conosce davvero bene le strade di questa città!”. “Lei mi lusinga, ma in fin dei conti uso Google Maps”.

 

di Davide Russo

Arte, valorizzazione e mercato

Arte e mercato: come poter aumentare il flusso di visitatori nei musei?

Come rendere l’Intelligenza Artificiale alla portata di tutti?

Uno dei tre articoli finalisti della borsa di studio in collaborazione con l’Università IULM per …

Il cinema ha sempre danzato con caso e necessità

Uno dei tre articoli finalisti della borsa di studio in collaborazione con l’Università IULM per …

Sempre più spettatori in streaming

Uno dei tre articoli finalisti della borsa di studio in collaborazione con l’Università IULM per …

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl