app-menu Social mobile

Inquadra e leggi gratis
La Ragione su app

Volare via dalla Borsa di Londra

L’addio di Ryanair alla Borsa di Londra a causa delle conseguenze della Brexit. La più grande compagnia low cost d’Europa resterà quotata solo alla Borsa di Dublino, terra natia dell’azienda.

|

Ryanair non è solo la più grande compagnia low cost d’Europa, ma un paradigma delle aziende che hanno rivoluzionato il mercato aereo globale. Siamo abituati alla sua comunicazione irrituale rispetto alla concorrenza (famose le irriverenti pubblicità ‘anti Alitalia’) e anche in questo caso il vulcanico ceo Michael O’ Leary non si è perso in chiacchiere per annunciare l’addio alla Borsa di Londra.

Delisting del titolo entro tre mesi. Ryanair resterà quotata solo alla Borsa di Dublino – terra natia dell’azienda – accentuando le caratteristiche di azienda comunitaria.

L’addio, del resto, è determinato proprio dalle conseguenze della Brexit, che ha pesantemente ridotto gli investimenti raccolti da Ryanair al London Stock Exchange. Nel rapporto sull’attività del primo semestre 2021, infatti, si legge di una «consistente riduzione degli scambi sul titolo a Londra (secondo la Reuters -68%), in linea con la tendenza generale delle contrattazioni sulle azioni di società comunitarie», dopo l’uscita del Regno Unito dall’Ue.

A Ryanair, insomma, la City conviene sempre meno e lo stesso mercato britannico, fino a prima della pandemia numero uno per la compagnia insieme a quello italiano, è sceso al terzo posto. Se Ryanair si è ripresa prima degli altri big del settore, peraltro, lo deve proprio al fatto di volare solo in Europa, non subendo ancora le pesanti conseguenze dei blocchi intercontinentali. Quell’Europa che ha puntato tutto su vaccini e Green Pass per riavviare con successo la mobilità interna ai confini dell’Unione.

 

Di Marco Sallustro

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl