app-menu Social mobile

Scarica e leggi gratis su app

Indovina chi viene al cinema Gloria

Popcorn, Coca-Cola, caramelle e biglietto per la proiezione delle 20:30. Se due anni fa quest’immagine rappresentava al meglio il tipico sabato sera di milioni di italiani, l’arrivo della pandemia e le necessarie misure di sicurezza anti-Covid ci hanno obbligato a rifugiarci in lunghissime maratone di serie tv e a film in pigiama sul divano. Con la chiusura dei cinema sono infatti venuti a mancare importanti momenti di convivialità, riflessione e puro divertimento per intere generazioni.

|

Questo però non è bastato a fermare l’entusiasmo e le iniziative dei professionisti del settore.
Così, gli studenti del corso di Laurea magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” dell’Università IULM appena annunciata la riapertura delle sale cinematografiche si sono messi al lavoro per organizzare in totale autonomia un Cineforum estivo.
Dal 23 giugno ha preso il via al Notorious Cinemas Multisala Gloria di Milano un ciclo di incontri culturali, di confronto e dibattito, con proiezioni di film e tavole rotonde con illustri registi italiani, moderate dagli stessi studenti del corso.

Grazie al coordinamento del Direttore del NC Centro Sarca di Sesto San Giovanni, Emilia Desantis, tutti gli studenti IULM avranno l’opportunità di assistere agli spettacoli e confrontarsi con noti protagonisti del mondo del cinema.

Ad inaugurare il progetto, lo scorso 23 giugno il film “Non odiare” di Mauro Mancini. A seguire, mercoledì 30 giugno verrà proiettato “Cosa sarà” di Francesco Bruni. Per concludere il 7 luglio sarà il turno di “Il cattivo poeta” di Gianluca Jodice.

“La riapertura dei cinema dopo sette mesi di chiusura prolungata – ha dichiarato il Rettore Gianni Canova – è avvenuta un po’ in sordina. Sottotono. Senza troppo crederci. Soprattutto con poche iniziative pensate e progettate per riaccendere nel pubblico il desiderio di cinema in sala. L’accordo fra gli studenti di cinema della IULM e una prestigiosa sala milanese come il Gloria, accordo che inizia ora ma proseguirà anche dopo l’estate, è per IULM un modo concreto di innovare il modo di fare formazione, e per il cinema un modo innovativo di avvicinare i giovani e coinvolgerli e farli sentire protagonisti”.

“Portare l’attenzione verso i giovani è uno degli obiettivi che il Gruppo Notorious si è prefisso fin dalla sua nascita”, ha aggiunto il Presidente di Notorious Cinemas Guglielmo Marchetti.

 

Di Alessia Luceri

LEGGI GRATIS La Ragione

GUARDA i nostri video

ASCOLTA i nostri podcast

REGISTRATI / ACCEDI

LA RAGIONE – LE ALI DELLA LIBERTA’ SCRL
Direttore editoriale Davide Giacalone
Direttore responsabile Fulvio Giuliani
Sede legale: via Senato, 6 - 20121 Milano (MI) PI, CF e N. iscrizione al Registro Imprese di Milano: 11605210969 Numero Rea: MI-2614229

Per informazioni scrivi a info@laragione.eu

Copyright © La Ragione - leAli alla libertà

Powered by Sernicola Labs Srl