app-menu Social mobile

Skip to main content
Scarica e leggi gratis su app

Valentino Maimone

Allarme alimentari a rischio

La Reuters ha anticipato che il 14 luglio inserirà ufficialmente l’aspartame fra le sostanze “possibili cancerogene per l’uomo”. Occhio agli allarmismi

Un popolo di navigatori a scrocco

L’indagine Ipsos lo conferma: siamo un popolo di scrocconi di partite di calcio, film e serie tv. Ma qualcosa sta cambiando

Quanta fatica per avere il passaporto

Qual è la situazione sette mesi dopo la paralisi della burocrazia sui passaporti? Tra conferme e sorprese, proviamo a fare il punto

Carcere in numeri, ristretti e ammucchiati

Non è facile parlare di carcere in Italia. Ti prendono per disfattista, buonista, garantista peloso

Abusando col reato di abuso d’ufficio

Sul reato di abuso d’ufficio il procuratore nazionale antimafia Giovanni Melillo ha usato toni apocalittici. Ma non sappiamo se fosse già a conoscenza dei dati del Ministero

Ogni giorno scompaiono 47 bambini

Sono 17.130 i  bambini scomparsi di cui si è persa ogni traccia nel 2022. Dove finiscano, difficile dirlo con certezza

Juventus, giustizia che sa di vendetta

La scure della vendetta di Ceferin si è abbattuta sulla Juventus sotto forma di inchieste che sanno di venefica ripicca

Cori razzisti contro Lukaku, Daspo per 171 tifosi juventini

La Juventus ha permesso alla Digos di emettere 171 Daspo agli ultras responsabili di cori razzisti. Un esempio per tutte le società italiane

Ma ’ndo’ vai se il baffo blu non ce l’hai?

Elon Musk ha deciso che la spunta blu su Twitter non sarà più gratuita. Costerà poco più di 100 euro l’anno

Lo spacciatore era il mio compagno e sono finita in galera

Simona Tundis è stata arrestata per colpa del ragazzo che stava frequentando. I Carabinieri, entrati in casa del compagno, hanno trovato un kit completo per la preparazione e lo spaccio di stupefacenti.

Le mie manette hanno reso mio figlio muto

Mio figlio non mi parla dalla notte in cui mi hanno arrestato. Io, investigatore privato certificato, arrestato perché un mio ex dipendente aveva raccontato che fossi io il mandante dell’omicidio per cui lui era stato arrestato.

Mi hanno dato l’ergastolo per aver ucciso mio fratello, che era vivo e scappato via

Il caso di Salvatore Gallo è uno degli errori giudiziari più celebri della storia italiana. Dopo aver scontato sette anni di carcere ha ottenuto giustizia grazie ad un’inchiesta giornalistica.